Calciomercato LIVE

Memorial "B. Gallucci": Baffo d'Oro-Traiano Caffè è la finale

la formazione di Baffo d'Oro
la formazione di Baffo d'Oro

Sarà Baffo D’Oro contro Traino Caffè la finalissima della 18^ edizione del Memorial Benito Gallucci, in programma Domenica 12 luglio 2015 alle ore 19:00, al Centro Sportivo “Libertà”, ex Cral, nella serata che vedrà anche e soprattutto la presentazione ufficiale dei Sanniti Five Soccer 2015/2016. I giallorossi, allenati da mister Pellegrino, si “presenteranno” al pubblico, alla stampa e ai tifosi.

Per quanto riguarda le Semifinali, i campioni in carica di Baffo D’Oro, capitanati da Mario Pastore, si sbarazzano di Eurobet per 8-3 grazie alle doppiette di D. De Angelis, M. Vassallo e P. Aquino e le reti di capitan Pastore e del giovanissimo E. Pinto, della neonata società calcettistica del Benevento 5. Per Eurobet, forse troppo nervosa e poco tranquilla, una tripletta di A. Franzese non basta, pagando, a caro prezzo, la decisione di giocare con il portiere di movimento troppo presto, si era sul risultato di 3-2 per gli avversari, quando mancavano ancora 15 minuti al fischio finale. Bravi i campioni in carica ad approfittarne e a dilagare meritatamente conquistandosi la seconda finale consecutiva e la possibilità di difendere il titolo vinto l’anno scorso.

Nella seconda semifinale, vince con merito, forse a sorpresa, il Traiano Caffè, trascinato da un superbo C. Villani, autore di una pregevole tripletta, su un avversario ostico e favorito alla vigilia, i Gladiatori. Una partita bella ed avvincente, forse un po’ troppo nervosa, ma vista la posta in palio è normale. 3-2 il risultato finale per la formazione capitanata da A. Lanni (fuori per infortunio) con goal decisivo nel secondo tempo di C. Villani, uno dei calcettisti forse più forti del Sannio, appena tesserato dal Benevento 5. Deludono, invece, le aspettative i Gladiatori: vista l’esperienza dei suoi componenti, ci si attendeva di più, soprattutto da Marco Aquino. Il talentuoso calcettista ha giocato troppo sotto le proprie possibilità risultando troppo nervoso e poco concreto.

La classifica marcatori, “Trofeo Luigi Luciani”, vede al comando proprio Marco Aquino con 11 reti che dovrà respingere l’attacco di C. Villani che ha ancora una gara da giocare e di E. Pinto. Per il miglior giocatore, “Trofeo V. Verdicchio”, c’è un bellissimo testa a testa tra C. Villani e P. Aquino che si sfideranno nella finalissima. Sfida nella sfida anche per la classifica di miglior giovane, “Trofeo P. Cagnale”, dove a contendersi il trono sono V. Mandato e E. Pinto. Per il miglior portiere, è duello tra F. Russo, S. Lucariello, e T. Luongo, con Mario Aquino leggermente più staccato. Il trofeo più importante per gli organizzatori, la coppa Fair Play, “trofeo Imperia Pellegrino”, vede un testa a testa tra Montedoro e Futsal Crest Varie. Non ci resta che aspettare e soprattutto affollare le gradinate del Centro sportivo Libertà” Domenica 12 luglio ore 19:00.

Appuntamento quindi a Domenica 12 luglio ore 19:00 per decretare la vincitrice. Tra le due finaliste c’è anche un precedente nel girone: allora vinsero i ragazzi di A. Lanni, ma siamo sicuri che sarà tutt’altra storia e una finalissima dal grande contenuto tecnico e dal grande fair play delle due squadre.

Maurizio Morante