-

Benevento-Casertana 1-0: è Berra a griffare la vittoria nel derby - I AM CALCIO BENEVENTO

Benevento-Casertana 1-0: è Berra a griffare la vittoria nel derby

Filippo Berra, Benevento
Filippo Berra, Benevento
BeneventoSerie C

Il Benevento di Auteri si aggiudica il derby campano contro la Casertana superando i falchetti allenati da Cangelosi con il punteggio di 1-0: a decidere la contesa è stato un gol di Berra, difensore giallorosso, nel finale di gara.

Auteri conferma il suo 3-4-3 e lancia dal 1' i due nuovi arrivati Lanini e Starita che compongono il terzetto d'attacco insieme a Ferrante; in mediana ci sono Agazzi e Pinato con Improta e Benedetti sulle corsie esterne; confermata la difesa con Capellini al centro e Berra e Pastina come braccetti. Cangelosi risponde con il 4-3-3 con il sannita Curcio a comporre l'attacco rossoblù insieme a Carretta e Tavernelli; Toscano, Proietti e Damian formano la cerniera di metà campo; in difesa Calapai e Anastasio presidiano le fasce mentre Sciacca e Bacchetti sono i due centrali.

Il primo squillo è della Casertana con Curcio che, sugli sviluppi di un piazzato, va a calciare dal limite ma Manfredini, in campo al posto di Paleari, blocca a terra. La replica del Benevento arriva al 24' ma Starita, trovato da un cross di Benedetti deviato da un avversario, calcia alto. La prima frazione si chiude a reti inviolate.

La ripresa comincia con Ciciretti in campo al posto di Ferrante e Lanini che si sposta al centro dell'attacco. La partita è molto più frizzante anche se entrambe i portieri non corrono mai veri pericoli fino al 75' quando Ciciretti, dopo un paio di dribbling, lascia partire un sinistro che coglie la base del palo alla destra di Venturi, sbatte sullo stesso estremo difensore ospite e termina in angolo. I giallorossi continuano a premere e all'81' passano in vantaggio: angolo dalla sinistra, Marotta stacca di testa, la palla viene deviata da un difensore della Casertana, termina sui piedi di Berra che mette alle spalle di Venturi. La gioia del Benevento, però, rischia di durare poco perché all'85' viene fischiato un calcio di rigore per gli ospiti per fallo di mano, dubbio, di Berra su tiro di Damian. Sul dischetto va Curcio che, però, angola troppo e coglie il palo. Dopo 5' di recupero, il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi: il Benevento batte la Casertana, la scavalca in classifica e aggancia il Crotone al terzo posto.

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO Serie C
BeneventoBenevento - Sorrento 1945Sorrento 1945
Comparazione Quote1X2
IamBet1.444.007.00
Bwin1.443.906.00
William Hill1.403.907.00
Bet3651.444.006.50
1xBet1.443.926.79