De Ieso: "Grazie Virtus Goti, lascio con serenità e gratitudine" - I AM CALCIO BENEVENTO

De Ieso: "Grazie Virtus Goti, lascio con serenità e gratitudine"

Giuseppe De Ieso
Giuseppe De Ieso
BeneventoPromozione

Il rapporto tra Giuseppe De Ieso, preparatore atletico, e la Virtus Goti terminerà quest'oggi, con la fine della stagione sportiva 2021/22. E' lo stesso giovane sannita ad annunciarlo ai nostri microfoni e a spendere parole di ringraziamento per la società saticulana:

"Dopo un lungo periodo di riflessione ho deciso di lasciare a malincuore la Virtus Goti, è stata una scelta difficile ma lo faccio con serenità e gratitudine. Ringrazio innanzitutto la presidente Dolores Simeone, che ha compreso a fondo le mie motivazioni accogliendo la mia volontà di chiudere questa bellissima esperienza professionale terminata con il raggiungimento di una grande salvezza. La ringrazio in particolar modo per avermi trasmesso quel senso di appartenenza che tanto la lega a questa società, società a cui auguro di avere sempre e solo persone “vere” come lei.

Ringrazio Mister Incoronato per avermi fortemente voluto qui a Sant’Agata, ma soprattutto lo ringrazio per la stima e la considerazione avuta nei miei confronti sin dal primo giorno, lascio non solo un grande allenatore ma soprattutto un grande uomo, un grande amico. Ringrazio il direttore Di Vico che mi ha dato la possibilità di lavorare alla Virtus, lo staff e tutti i dirigenti perché ho avuto modo di conoscere e rapportarmi con grandi persone. Infine ringrazio la squadra che mi ha seguito dal primo all’ultimo allenamento. Grazie per aver apprezzato il mio lavoro, per aver dato valore al mio impegno, ne fanno da prova le vittorie conseguite contro le grandi del girone, vittorie che non si dimenticano, come non si dimentica la salvezza raggiunta con determinazione e perseveranza, sarò sempre orgoglioso di aver lavorato con tutti loro. 

Concludo augurando alla società, alla squadra e tutto lo staff di ottenere i successi calcistici che davvero meritano. Saluto tutti con grande rispetto e affetto".

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:VIRTUS GOTI 97 Promozione