Pulcinelli, critiche al Benevento per un minuto di notorietà - I AM CALCIO BENEVENTO

Pulcinelli, critiche al Benevento per un minuto di notorietà

Le stories di Pulcinelli su IG
Le stories di Pulcinelli su IG
BeneventoSerie B

Il presidente dell'Ascoli, Massimo Pulcinelli, che non ancora evidentemente digerito la sconfitta casalinga subita contro il Benevento che è costata ai bianconeri l'eliminazione dai play-off di Serie B nel primo turno, si è lanciato in una serie di stories su Instagram di bassissimo livello contro il club giallorosso.

In sintesi, il presidente bianconero ha festeggiato l'eliminazione del Benevento ad opera del Pisa. Fin qui non ci sarebbe (quasi) nulla di male: lo sfottò è da sempre una componente del calcio. Tuttavia, Pulcinelli ha chiaramente ecceduto scadendo in parole becere contro staff tecnico, squadra e dirigenza. Tutto questo accadeva ieri dopo il fischio finale di Pisa-Benevento.

Non contento, Pulcinelli, evidentemente piccato dalle risposte arrivate da Benevento, ha ribadito la sua felicità per l'eliminazione dei giallorossi e, anzi, ha rincarato la dose parlando di "sceneggiata assurda" dei giallorossi al "Del Duca".

Al di là del se certe frasi siano sanzionabili o meno dalla procura federale, si può tranquillamente dire che il presidente di una squadra come l'Ascoli, che ha una certa storia calcistica e che ha avuto alla guida un uomo come Costantino Rozzi, che faceva dell'ironia e dell'autoironia due pilastri della sua persona, non può scadere in tali beceri commenti. Una sconfitta può indubbiamente fare male, dopo una sconfitta si può legittimamente essere contrariati, tuttavia una sconfitta non autorizza una tale caduta di stile, poco consona al presidente di una squadra che milita nella seconda serie del calcio italiano. Evidentemente, Massimo Pulcinelli, sconosciuto al grande pubblico prima del suo avvento come presidente del club marchigiano, era alla ricerca del suo minuto di visibilità sui media nazionali: obiettivo centrato ma a che prezzo?

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO ASCOLI Serie B