Benevento. Caserta: "Lapadula non convocato: ha chiesto la cessione" - I AM CALCIO BENEVENTO

Benevento. Caserta: "Lapadula non convocato: ha chiesto la cessione"

Mister Fabio Caserta, Benevento
Mister Fabio Caserta, Benevento
BeneventoSerie B

Giorno di conferenza stampa per mister Fabio Caserta: il tecnico del Benevento ha parlato alla stampa alla vigilia del match contro il Monza. Queste le parole dell'allenatore giallorosso:

Per quanto riguarda i rinforzi non mi esprimo perché non sono ancora ufficiali. Certo Farias e Forte sono due calciatori importanti. La società vuole rinforzare la squadra perché vogliamo fare un campionato importante fino alla fine. Forte lo conosco perché è stato con me alla Juve Stabia mentre Farias è dotato di ottima tecnica, superiore alla categoria.

Lapadula non verrà convocato perché il calciatore, dopo le vacanze, mi ha riferito che non vuole continuare a giocare con il Benevento. Gli ho ripetuto la domanda dopo qualche giorno e mi ha detto che avrebbe preferito non scendere in campo contro il Monza. Sarà la società nei prossimi giorni a chiarire la situazione. Io rispetto le scelte di tutti anche quando non le condivido.

Domani ci sarà in campo qualche novità visto quanto ci ha penalizzato il covid negli ultimi giorni. Le scelte le farò come sempre all'ultimo. Improta non verrà rischiato perché arriva da un infortunio delicato. Tra Foulon e Letizia chi ha più probabilità di giocare è il secondo che ha maggior tenuta fisica rispetto al belga.

La squadra si è allenata bene al di là del periodo di riposo. Gli ultimi giorni non sono stati facili perché ci siamo allenati spesso con pochi ragazzi a disposizione. Quella di domani, al di là delle difficoltà, sarà una partita nella quale non dovremo cercare alibi.

Il covid inciderà su tutte le squadre perché non è mai facile andare avanti con questa situazione. Sarà difficile preparare una partita o programmare la settimana. Speriamo che questo periodo passi presto.

E' stato giusto fermarsi a dicembre. Ora temo gli infortuni alla ripresa vista l'inattività e i postumi del covid. Ci mancherà il ritmo partita e non avremo la rosa al completo ma credo che nelle difficoltà i ragazzi daranno il massimo.

Il Monza è una squadra costruita per vincere che si è rinforzata tanto, gioca bene ed è forte sia nelle individualità che nel collettivo. 

Calò fa parte di un organico nel quale può stare alla grande viste le qualità. So cosa può dare alla squadra e deve ritrovare la fiducia in se stesso e quella dell'ambiente. Deve stare sereno.

Fino ad ora si sono mosse poche squadre sul mercato ma io guardo solo in casa nostra e so che la società farà di tutti per rinforzare una rosa già molto competitiva. Sono convinto che questo gruppo, tutto insieme, anche nelle difficoltà, saprà regalarci tante soddisfazioni".

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO Serie B