Reggina. Aglietti: "Giornata no, abbiamo dato una mano al Benevento" - I AM CALCIO BENEVENTO

Reggina. Aglietti: "Giornata no, abbiamo dato una mano al Benevento"

Mister Alfredo Aglietti, Reggina
Mister Alfredo Aglietti, Reggina
BeneventoSerie B

Dopo tre vittorie consecutive in trasferta, la Reggina è incappata nel brutto k.o. sul campo del Benevento, nella gara terminata 4-0 in favore dei giallorossi. Questo il commento del tecnico amaranto dopo la partita:

"Abbiamo commesso troppi errori nella prima frazione. Avremmo potuto fare una partita diversa. Il punteggio deriva da molti fattori ma la prestazione dei miei ragazzi c'è stata. Il Benevento ha giocato bene ma noi gli abbiamo dato una mano. Non abbiamo reagito alla grande partenza dei giallorossi. La partita era comunque difficile da riaprire vista la giornata no nella quale siamo incappati. Dobbiamo ammettere le nostre colpe e non cercare alibi. Ora dobbiamo resettare e ripartire.

La condizione atletica non centra, gli avversari corrono di più per diverse caratteristiche fisiche rispetto alle nostre. Abbiamo pochi giocatori in grado di "strappare" durante la partita. Abbiamo difficoltà contro squadre come il Benevento quando non vinciamo duelli.

Hetemaj non è partito dal 1' per turnover. Ci aspettano tre gare in sette oggi e dovevo fare delle rotazioni. Non credo che diverse sostituzioni avrebbero cambiato la gara. La partita è stata negativa, le critiche ci stanno ma dobbiamo ripartire velocemente. Analizzeremo quanto non è andato bene e cercheremo di migliorare magari cambiando qualcosa perché c'è bisogno di qualche aggiusto.

Tatticamente oggi non ne abbiamo azzeccata una e abbiamo commesso anche errori tecnici. Negli uno contro uno ci hanno sempre battuto in ogni zona del campo. Dobbiamo capire se il problema è tecnico o tattico".

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO Serie B