Crisci: "Mi fermo qua, il calcio finisce, restano l'uomo e i ricordi" - I AM CALCIO BENEVENTO

Crisci: "Mi fermo qua, il calcio finisce, restano l'uomo e i ricordi"

Nicola Crisci in maglia Paolisi '992
Nicola Crisci in maglia Paolisi '992
BeneventoPromozione

Non sarà ai nastri di partenza di nessun campionato per la stagione 2021/22, una delle leggende del calcio dilettantistico sannita appende le scarpette al chiodo: Nicola Crisci si ritira dal calcio giocato.

A dare l'annuncio è stato lo stesso calciatore dal proprio profilo Instagram e lo ha fatto parlando proprio a quell'amico che lo ha accompagnato durante la sua lunghissima carriera, il pallone:

"Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano. Io, però, stavolta, caro amico mio, mi fermo qua, ti lascio andare via, non hai più bisogno di me. Ti guarderò da lontano e mi emozionerò ricordando il nostro vissuto. Benevento, Audax Cervinara, Capua, Alba Durazzano, Sant'Agata, Aversa, Cassino, Forza e Coraggio, Bojano, Campobasso, il "mio Paolisi", Vitulano... Compagni, allenatori, dirigenti, ognuno di questi mi ha lasciato qualcosa, ad ognuno di questi sarò sempre grato, ma oggi il mio grazie più grande va a mio padre e mia mamma, i miei primi tifosi, mi hanno seguito e sostenuto ovunque, grazie a loro ho potuto vivere questa lunga favola durata 35 anni. 

Il calcio finisce l'uomo resta caro amico mio ma i nostri ricordi resteranno indelebili per l'eternità.

Nicola Crisci"

Maurizio Morante