Benevento. Lapadula: sirene russe ma la società vorrebbe tenerlo - I AM CALCIO BENEVENTO

Benevento. Lapadula: sirene russe ma la società vorrebbe tenerlo

Gianluca Lapadula, Benevento
Gianluca Lapadula, Benevento
BeneventoCalcioMercato

Dopo l'ottima Coppa America disputata con la maglia del Perù, Gianluca Lapadula ha solleticato le fantasie di molti club europei e sudamericani. L'ultimo interesse registrato in ordine di tempo, secondo quanto riportato sia da "Il Mattino" che da altri media specializzati in calciomercato, è quello dei russi del Rubin Kazan. 

A differenza di altri club, come Glasgow Rangers, Celtic, Boca e Leicester, però, il Rubin sarebbe pronto a presentare una offerta ufficiale al Benevento. Il prezzo, in base a quanto circolato, sarebbe tra i 6 e i 7 milioni di euro il che vorrebbe dire una bella plusvalenza per il club del presidente Vigorito che lo aveva pagato 4 milioni la scorsa estate.

Il Benevento, a queste cifre, ovviamente, ci penserebbe ma l'idea di tenere la punta italo-peruviana non è del tutto da scartare: il suo ingaggio è fuori portata per la serie B ma il valore del calciatore, specie nel campionato cadetto, è indiscutibile e quindi l'idea di uno sforzo per trattenerlo non è del tutto da scartare. A contare, in ultima analisi, sarà la volontà del calciatore: bisognerà valutare se Lapadula vorrà tentare di nuovo la scalata alla serie A con la casacca della Strega o vorrà cercare fortuna in altri lidi.

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO CalcioMercato