Castelpoto. Miele: "Ripagherò con il lavoro la fiducia accordatami" - I AM CALCIO BENEVENTO

Castelpoto. Miele: "Ripagherò con il lavoro la fiducia accordatami"

Mister Gino Miele, Castelpoto Jun.
Mister Gino Miele, Castelpoto Jun.
BeneventoCalcio Giovanile

Come scritto ieri (clicca qui), il Castelpoto ha affidato a mister Gino Miele la panchina della formazione Juniores che nella prossima stagione prenderà parte al campionato di categoria e che rappresenterà il serbatoio dal quale attingere per i futuri calciatori della prima squadra. Abbiamo raggiunto il tecnico beneventano per commentare con lui il nuovo incarico.

Mister come è nata l'idea di allenare una formazione Juniores?

Conoscevo l'ambiente di Castelpoto anche perché molti amici me ne avevano parlato davvero bene. Avendo avuto la possibilità di parlare con il D.g. Muccio ho avuto modo di toccare con mano la bontà del progetto e la serietà delle persone che vi si dedicano. Mi sono sentito subito coinvolto e sono felice della fiducia che mi è stata accordata.

Sarà chiamato a costruire una formazione dalle basi: sarà un anno di semplice costruzione o punterete anche a togliervi qualche soddisfazione?

Essendo il primo anno, l'obiettivo primario sarà di costruire una rosa valida dalla quale la prima squadra possa attingere elementi validi, se non subito almeno per la prossima stagione. Ovviamente non disdegneremo di toglierci e regalare soddisfazioni per noi stessi e per la società. Inoltre, specie in questo momento, reputo che il calcio abbia una importante funzione sociale: molti ragazzi sono stati fermi negli ultimi due anni e per loro ritornare a calcare un campo di calcio è molto importante sia fisicamente che mentalmente. 

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:CASTELPOTO Calcio Giovanile