Benevento. Mercato: dall'attesa per Caserta alle prime suggestioni - I AM CALCIO BENEVENTO

Benevento. Mercato: dall'attesa per Caserta alle prime suggestioni

Mister F. Caserta, Perugia
Mister F. Caserta, Perugia
BeneventoSerie B

Il matrimonio tra il Benevento e mister Fabio Caserta "s'ha da fare", per dirla con una piccola modifica alla citazione manzoniana. Il presidente Vigorito e il D.s. Foggia hanno deciso che dovrà essere lui a guidare in panchina il sodalizio giallorosso nell'anno post-retrocessione dalla Serie A. 

Per liberare l'ex Juve Stabia, il presidente del Perugia, Santopadre, chiede un indennizzo: i buoni rapporti tra le due proprietà potrebbero portare all'eliminazione di questa richiesta; se così non fosse, si dovrà capire come soddisfare la richiesta perugina, cioè se con un "assegno" oppure con una contropartita tecnica (in questo caso l'indiziato maggiore sarebbe il rientrante Kragl).

Dal punto di vista del mercato, invece, non si registrano grosse novità sia in entrata che in uscita, segno evidente che non ci dovrebbero essere movimenti prima che venga ufficializzato il nuovo allenatore. I nomi fatti da "radiomercato" corrispondono a quelli della punta dell'Empoli La Mantia e del centrocampista ex Reggina, ma di proprietà del Napoli, Folorunsho. Per quanto riguarda le cessioni, invece, c'è da registrare un forte interessamento del Torino per il portiere Lorenzo Montipò, legato alla Strega da un altro anno di contratto: i granata pensano a lui come possibile successore di Salvatore Sirigu. 

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO Serie B