Benevento 5. 3-0 all'Ecocity Futsal Genzano; ora le fasi nazionali - I AM CALCIO BENEVENTO

Benevento 5. 3-0 all'Ecocity Futsal Genzano; ora le fasi nazionali

Il Benevento 5
Il Benevento 5
BeneventoCalcio a 5

BENEVENTO – Storico approdo alla fase nazionale dei play off di serie B per il Benevento 5 che ha superato con un netto 3-0 al PalaTedeschi l’Ecocity Futsal Genzano nel secondo turno degli spareggi del girone F. Ora, grazie a questa vittoria, i giallorossi potranno giocarsi le proprie carte negli ultimi due turni che mancano per tentare la scalata alla serie A2.

LA GARA - Mister Oliva per l’occasione ha potuto di nuovo disporre di Galletto e Volonnino, anche se non al meglio, out nella prima gara della post-season con i padroni di casa che hanno subito preso in mano il comando delle operazioni intessendo la solita fitta rete di passaggi che ha mandato spesso fuori giri i laziali. La sfida, dopo il palo esterno di Liviero per l’Ecocity al 10’, si è sbloccata al 12’ quando sugli sviluppi di un angolo, un geniale tacco di Di Luccio ha messo Virenti nelle condizioni di segnare a due passi dalla porta. La rete del Benevento 5 non ha modificato di una virgola il tema tattico della gara con i giallorossi che hanno continuato a non concedere spazio agli avversari sfiorando in almeno due occasioni il raddoppio in contropiede.

Nella ripresa ci è voluto quasi subito un miracolo di Ranieri per respingere un tiro a botta sicura scagliato da Di Risio  mentre dall’altra parte è apparso netto un fallo di mano di un calcettista ospite, non sanzionato con il penalty dalla coppia arbitrale. Con il passare dei minuti la gara è rimasta ancora in bilico, ma dopo il 2-0 fallito di un soffio da Stigliano ed un’altra occasione per Di Luccio, ci ha pensato proprio quest’ultimo a sei minuti dal termine a pescare l’angolo giusto sul palo del portiere segnando il raddoppio dopo aver eluso la sorveglianza del suo diretto controllare. Nel finale, quando la pressione dei laziali è stata massima, le parate di Ranieri e le chiusure di un monumentale Botta nelle retrovie hanno evitato che la gara tornasse in bilico e quasi sul gong c’è stato il definitivo 3-0 di Cerrone in un pomeriggio perfetto per i giallorossi, con pieno merito al turno successivo dei play off.  

Ora il Benevento 5 affronterà la vincente (andata 29 maggio/ ritorno 5 giugno) della sfida  Eur Massimo-Cioli Ariccia, sospesa nel primo tempo e sulla quale dovrà pronunciarsi la Giustizia Sportiva.

Ufficio stampa Benevento 5

Maurizio Morante