Benevento-Cagliari: numeri e curiosità della gara del "Vigorito" - I AM CALCIO BENEVENTO

Benevento-Cagliari: numeri e curiosità della gara del "Vigorito"

N. Viola, Benevento
N. Viola, Benevento
BeneventoSerie A

Benevento e Cagliari si affronteranno domenica, fischio di inizio alle 15 al "Vigorito", in una partita di fondamentale importanza per il cammino verso la salvezza di ambedue le compagini.

I tre incontri precedenti tra giallorossi e rossoblù si sono conclusi con due vittorie sarde e una sannita. La curiosità è che in tutte e tre le partite il finale è stato di 2-1.

Nelle ultime 18 sfide a compagini neopromosse, il Cagliari ha vinto in sole quattro occasione. Il Benevento, nel girone di ritorno, ha totalizzato soli 9 punti mentre allo stesso punto del girone di andata ne aveva conquistati esattamente il doppio.

I ragazzi di Inzaghi detengono un primato negativo nei cinque principali massimi campionati europei: hanno subito almeno 4 reti in quattro partite casalinghe.

Entrambe le squadre hanno fanno fatica a segnare nei primi tempi: il Benevento ha segnato soli 7 gol nei primi 30' di gioco, ultimo in questa particolare classifica; la squadra allenata da mister Semplici ha il peggior attacco, 14 reti siglate, relativo al primo tempo delle partite. 

Nicholas Viola, che ha partecipato a cinque reti giallorosse nelle ultime quattro partite con 3 gol e 2 assist, è ad una sola rete dall'eguagliare il primato di reti in massima serie con la casacca sannita che appartiene a Cheick Diabate.

Sponda cagliaritana, invece, si celebra il primato di Joao Pedro: è il calciatore brasiliano che ha realizzato più gol (15) nei cinque maggiori campionati europei nella stagione 2020/21. L'ultimo carioca a fare meglio fu Kakà che, con la casacca del Milan, nella stagione 2008/09, ne mise a segno 16.

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO CAGLIARI Serie A