Benevento. Inzaghi: "Abbiamo avuto coraggio, ora testa al Cagliari" - I AM CALCIO BENEVENTO

Benevento. Inzaghi: "Abbiamo avuto coraggio, ora testa al Cagliari"

Mister F. Inzaghi, Benevento
Mister F. Inzaghi, Benevento
BeneventoSerie A

Mister Pippo Inzaghi, grande ex della partita, ha commentato la sconfitta subita dal suo Benevento contro il Milan al "Meazza" sottolineando comunque la buona prova dei suoi, usciti dal campo a testa alta. Queste le parole del tecnico giallorosso:

"La prestazione mi soddisfa: è chiaro che contro il Milan soffri ma se fai 14 tiri a San Siro con 5 parate del portiere allora puoi essere contento di come hai giocato. Già nel primo tempo abbiamo avuto due occasioni per pareggiarla dimostrando che siamo stati sempre in partita. La nostra gara sarà quella della prossima domenica.

La salvezza è alla portata, non siamo stati mai nelle ultime tre posizioni e se ci siamo finiti è perché non stiamo facendo bene. La prestazione di stasera è importante per preparare al meglio la partita contro il Cagliari. Stasera ho dato minuti a Iago Falque per averlo al meglio nella prossima partita nella quale speriamo di recuperare anche qualche assente.

Il fallo di Bennacer? Non mi piace commentare gli episodi arbitrali, non spetta a me farlo.

La squadra ha preso gol e poi ha cercato di recuperare quindi è normale scoprirsi un po': se vieni a Milano a difenderti per 90' la perdi sicuramente. Abbiamo avuto coraggio, creavamo ed eravamo propositivi: per pareggiarla era necessario rischiare. 14 tiri in casa del Milan per una neopromossa vuol dire avere carattere. Guardiamo avanti: domenica per noi è cruciale e speriamo di fare bene.

Sapevo che Iago Falque aveva un solo tempo nelle gambe ma dovevo rischiare oggi per averlo al meglio domenica prossima. E' chiaro che con lui in campo serve il 4-3-2-1 per sfruttare al meglio le sue caratteristiche.

La partita col Milan per me non sarà mai come le altre ma, dopo l'annata scorsa, quello che voglio è portare questa squadra alla salvezza perché ne ha le credenziali".

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO MILAN Serie A