Milan-Benevento: numeri e curiosità della sfida del "Meazza" - I AM CALCIO BENEVENTO

Milan-Benevento: numeri e curiosità della sfida del "Meazza"

Il "Meazza" di Milano
Il
BeneventoSerie A

Sarà il quarto incrocio tra Milan e Benevento quello di sabato sera alle 20:45 al "Meazza". I precedenti tra le due squadre sono in perfetto equilibrio con una vittoria per parte ed un pareggio nei tre incontri già disputati.

Il Benevento ha due piacevoli ricordi legati alle sfide contro il Milan: i giallorossi colsero il loro primo punto in Serie A al "Vigorito", nel dicembre 2017, contro i rossoneri grazie alla rete del portiere Brignoli che siglò il 2-2 finale; la prima vittoria in trasferta in massima serie della Strega è arrivata proprio a "San Siro" nell'aprile 2018 con uno 0-1 firmato da Pietro Iemmello.

Se il Benevento non vince in casa da dicembre, al Milan, tra le mura amiche, non va sicuramente molto meglio: nel 2021, su 10 partite disputate al "Meazza", i rossoneri hanno totalizzato soli 11 punti (3 V, 2 N, 5 P) che li pongono al 15° posto di questa classifica.

Nel girone d'andata la media punti dei giallorossi era di 1,2 punti a partita, nel ritorno è crollata a 0,6 frutto del fatto che il Benevento ha vinto il solo match contro la Juventus sulle 14 gare fino ad ora disputate. 

Alla "Scala del Calcio" si affronteranno la squadra che ha realizzato più gol nei primi 30' di gioco, il Milan (22, come la Roma), e quella che, nello stesso intervallo, ha la peggior difesa, il Benevento (25 reti al passivo).

Se andasse in gol contro il Benevento, Ibrahomovic diventerebbe il primo calciatore che, nei maggiori cinque campionati europei, dagli anni 2000, ha segnato contro 80 diverse squadre avversarie.

E' dal novembre del 2019 che Lapadula non va in gol per tre partite di fila, al momento è a quota due e potrebbe domenica eguagliare il suo miglior risultato. Contro di lui, però, gioca il fatto che non ha mai segnato contro il Milan, squadra della quale è ex avendo debuttato in Serie A proprio con la maglia rossonera.

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO MILAN Serie A