Genoa-Benevento: le probabili formazioni in campo al "Ferraris" - I AM CALCIO BENEVENTO

Genoa-Benevento: le probabili formazioni in campo al "Ferraris"

A. Tuia, Benevento
A. Tuia, Benevento
BeneventoSerie A

Genoa e Benevento, nell'incontro di questa sera in casa dei rossoblù si giocano una bella fetta di permanenza in Serie A. I rossoblù sono reduci da quattro pareggi interni consecutivi e hanno vinto solo una delle ultime 10 gare disputate; i giallorossi vogliono riscattare la sconfitta dell'"Olimpico" contro la Lazio e staccarsi dalla zona pericolante della classifica.

QUI GENOA - Ballardini ha tutti a disposizione, eccezion fatta per Luca Pellegrini. Nel 3-5-2 genoano sarà come sempre Perin a difendere la porta. Davanti a lui, nei tre di difesa, appare certo del posto il rientrante Criscito, che ha scontato il suo turno di squalifica nella gara contro il Milan; due i ballottaggi: al centro Radovanovic si gioca il posto con il colombiano Zapata, mentre come terzo di destro la scelta ricadrà su uno tra Masiello e Biraschi. Quest'ultimo potrebbe giocare o sulla linea difensiva oppure come quinto di destra di centrocampo se il tecnico del grifone dovesse decidere di non rischiare Zappacosta dal 1'. La linea mediana sarà completata da Strootman, Zajc, Badelj e, sull'out di sinistra, da Czyborra. In attacco certo del posto è Destro; il suo compagno di reparto sarà uno tra Scamacca e Pandev con il macedone che pare leggermente in vantaggio.

QUI BENEVENTO - Pippo Inzaghi dovrebbe, il condizionale è sempre d'obbligo, tornare al 3-5-2 visto anche il rientro di Tuia dopo la squalifica. Quindi, davanti a Montipò, dovrebbero giocare appunto l'ex Salernitana, Glik e Barba. In mediana, verso la panchina Schiattarella, apparso in affanno nelle ultime uscite, e spazio a Viola in cabina di regia con ai lati Ionita ed Hetemaj. Sulle fasce agiranno Depaoli ed Improta con Letizia che dovrebbe sedere inizialmente in panchina. In attacco l'argentino Gaich sarà affiancato da uno tra Caprari e Lapadula.

GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi (Masiello), Radovanovic (Zapata), Criscito; Zappacosta (Biraschi), Strootman, Badelj, Zajc, Czyborra; Pandev (Scamacca), Destro; all.: Ballardini.

BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Tuia, Glik, Barba; Depaoli, Hetemaj, Viola, Ionita, Improta; Gaich, Lapadula (Caprari); all.: Inzaghi F. 

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO GENOA Serie A