Roma. Fonseca: "Benevento forte e molto pericoloso in profondità" - I AM CALCIO BENEVENTO

Roma. Fonseca: "Benevento forte e molto pericoloso in profondità"

Mister P. Fonseca, Roma
Mister P. Fonseca, Roma
BeneventoSerie A

La Roma affronterà domani sera il Benevento al "Vigorito", fischio di inizio alle 20:45. Il tecnico dei capitolini, Paulo Fonseca, ha parlato in conferenza dei temi del match in terra sannita. Queste le parole dell'allenatore portoghese:

"Cristante non ci sarà a Benevento, spero di riaverlo per il ritorno con il Braga. In difesa, come visto già a Braga, potrebbe giocare Spinazzola nei tre. Dzeko o Mayoral? Domani sera saprete chi giocherà dei due e che modulo sceglierò.

Spinazzola è migliorato moltissimo anche come difensore, merito anche del modulo che lo ha favorito in questo miglioramento. Giocando di più è aumentata anche la sua fiducia.

Zaniolo ha grande voglia di ritornare ma noi lavoriamo per farlo rientrare bene e al momento opportuno. Il lavoro che stiamo facendo con lui prescinde dal quando ma si focalizza sul fatto che ritorni al meglio.

Diawara può giocare due gare in 4 giorni ma potrebbe anche non scendere in campo domani. Sia Kumbulla che Smalling stanno meglio ed il primo rientrerà più velocemente del secondo. 

In porta non abbiamo gerarchie predefinite: io e Savorani scegliamo chi sta meglio. Al momento Pau Lopez sta giocando bene ed importanti dargli continuità ma anche Mirante è pronto.

Reynolds ha bisogno di tempo per recuperare perché è fermo da due mesi. Ora si trova negli USA per risolvere dei problemi burocratici ma sta continuando a lavorare per rientrare il prima possibile.

Il Benevento è una squadra forte, gioca bene la palla ed in profondità è pericolosa. Bisognerà dare il 100% per non permettergli di agire in profondità".

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO ROMA Serie A