Benevento. Per Pinamonti manca l'ok di Conte, Reynolds è più vicino - I AM CALCIO BENEVENTO

Benevento. Per Pinamonti manca l'ok di Conte, Reynolds è più vicino

Il D.s. P. Foggia, Benevento
Il D.s. P. Foggia, Benevento
BeneventoCalcioMercato

Il Benevento continua a tenere alte le "antenne" in chiave calciomercato. Ieri sera, a Sportitalia, il D.s. giallorosso, Pasquale Foggia, ha parlato delle operazioni legate agli arrivi di Andrea Pinamonti e Bryan Reynolds.

Per la punta dell'Inter, che il dirigente sannita non ha mai nascosto di apprezzare, manca solo l'ok dell'allenatore nerazzurro Antonio Conte che non vuole privarsi di un elemento in un reparto nel quale sono poche le soluzioni a disposizione. Oltre alla "LuLa", Lukaku e Lautaro Martinez, il club milanese può contare, infatti, solo su Pinamonti e Sanchez e, nonostante l'utilizzo dell'ex Genoa sia avvenuto con il contagocce, il tecnico ex Juventus e Chelsea non vuole rimanere, eventualmente, scoperto in un ruolo così importante. Inoltre, visti i problemi di liquidità del momento, pare che l'Inter non concluderà operazioni in entrata a meno di cessioni importanti. Un dato, quest'ultimo, che complica i piani del Benevento per arrivare a Pinamonti.

Diverso il discorso per Reynolds, sempre più vicino a vestire di giallorosso. Il D.s. Foggia ha dichiarato che la trattativa è a buon punto e che presto potrebbe esserci la fumata bianca per il diciannovenne terzino a stelle e strisce.

Capitolo uscite. Foggia ha ammesso che qualche calciatore lascerà Benevento. Il primo a salutare sarà Del Pinto, per il quale non mancano le offerte in Serie B. Tuttavia anche i calciatori che hanno accumulato poco minutaggio potrebbero essere ceduti nel caso arrivassero le offerte giuste.

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO CalcioMercato