Benevento. Priorità alle cessioni, Gervinho sembra sfumare - I AM CALCIO BENEVENTO

Benevento. Priorità alle cessioni, Gervinho sembra sfumare

L. Antei, Benevento
L. Antei, Benevento
BeneventoCalcioMercato

Il D.s. del Benevento, Pasquale Foggia, ha una priorità: cedere i giocatori in esubero rispetto alla lista dei 21 "over". Solo dopo le cessioni si potrà pensare, eventualmente, a nuovi ulteriori arrivi.

Iemmello potrebbe accasarci al Las Palmas, squadra che milita nella serie B spagnola. L'entourage dell'ex Foggia e Perugia sta cercando l'accordo con il club iberico: de definire la formula con la quale si trasferirà dal Benevento che potrebbe essere anche quella del prestito secco, visto che il calciatore andrà comunque in scadenza di contratto nel giugno 2021. Il club giallorosso si libererebbe così di un ingaggio molto oneroso e di un calciatore che non ha mai legato con la piazza e con il gruppo.

Restano in piedi le trattative con il Pescara che è interessato a diversi giocatori giallorossi. Moncini è il sogno per l'attacco e, come informa Il Mattino, gli abruzzesi sarebbero disposti anche ad aspettare fino all'ultimo giorno di mercato per verificare se le giuste condizioni potranno crearsi per il trasferimento. Dal canto suo l'attaccante vorrebbe giocarsi le sue chance in serie A ma dovesse arrivare un altro centravanti all'ombra della Dormiente le possibilità di giocare si ridurrebbero drasticamente e allora una cessione in prestito sarebbe la soluzione ideale per tutti. Mister Oddo ha richiesto Tuia, che Inzaghi sta continuando a valutare per l'eventuale permanenza in giallorosso, ma l'occhio del club del presidente Sebastiani resta vigile anche su Volta, altro calciatore che potrebbe continuare a vestire giallorosso, e Antei, sul quale c'è scetticismo per le condizioni fisiche.

Sul fronte entrate, lo stesso D.s. Foggia ha raffreddato la pista che porta a Gervinho in una intervista concessa ai microfoni di Radiosei: il dirigente giallorosso ha detto che sarà difficile l'arrivo dell'ivoriano ma non ha escluso l'acquisto di altri calciatori di qualità. Il nome caldo è sempre quello di Iago Falque per il quale si sta cercando l'accordo con il Torino sulla base di un prestito con diritto o obbligo di riscatto in caso di salvezza.

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO CalcioMercato