Benevento. Le pagelle dei giallorossi dopo il match con la Cremonese - I AM CALCIO BENEVENTO

Benevento. Le pagelle dei giallorossi dopo il match con la Cremonese

Mister F. Inzaghi, Benevento
Mister F. Inzaghi, Benevento
BeneventoSerie B

La vittoria di Cremona maturata ieri ha riconsegnato alla Serie B un Benevento che sembra non aver patito gli effetti del lockdown. Queste le pagelle dei ragazzi di Inzaghi:

MONTIPO' 6 - Non brillantissimo come in altre occasioni, commette un errore in uscita nel finale ma, alla fine, incamera l'ennesimo "clean sheet" della stagione.

MAGGIO 6 - Bene nella prima frazione cala nella ripresa quando subisce la maggior brillantezza di un Parigini voglioso di riscatto contro i giallorossi. In questo caso, l'esperienza lo aiuta molto.

VOLTA 6 - Efficace come sempre, paga anche lui dazio alla stanchezza nel finale di gara. 

CALDIROLA 7 - Lockdown? Sembra non sapere nemmeno cosa sia stato: dalle sue parti non si passa.

BARBA 7 - Ottima prova dell'ex Empoli impiegato a sinistra a causa dell'assenza di Letizia. Visto che il suo avversario non lo impensierisce più di tanto, da una mano anche in fase offensiva.

HETEMAJ 6,5 - Visto il suo ruolo muscolare e di corsa avrebbe dovuto sentire, più di altri, la mancanza di calcio giocato ed invece per un'ora da il suo solito contributo in mezzo al campo come se nulla fosse stato. (32' s.t. DEL PINTO 6 - Un quarto d'ora di sostanza).

SCHIATTARELLA 7,5 - Migliore in campo del Benevento, da ordine e lucidità in mezzo al campo oltre a proporsi anche in fase offensiva. 

TELLO 6,5 - Il ruolo di mezzala è quello che gli si addice di più per le sue caratteristiche. Da manforte ai compagni in fase di copertura e non lesina mai uno sforzo quando può proiettarsi in fase offensiva.

IMPROTA 6,5 - Non brillantissimo come in altre occasioni (ma c'era da aspettarselo) ma da comunque il proprio contributo sulla sinistra dove gli avversari faticano non poco per contenerlo. (39' s.t. TUIA s.v.)

MONCINI 6 - Sfiora il gol con una girata da urlo dal limite dell'area, per il resto gioca da classico "centravanti di manovra", dando una grande mano ai propri compagni nel tenere palla a far salire la squadra. (32' s.t. CODA s.v.)

KRAGL 6 - Aveva iniziato bene, peccato per l'infortunio che lo costringe ad alzare bandiera bianca. (35' p.t. INSIGNE 7 - Sesto gol nelle ultime sette gare e non solo: quando serve, ripiega anche per dare una mano ai compagni della linea arretrata. Onnipresente.)

MISTER INZAGHI 7,5 - Le assenze di Viola e Letizia non lo condizionano perché è conscio dell'assoluto valore dell'intera rosa. Motiva i suoi ragazzi come pochi sanno fare ed il Benevento mostra la solita grinta vista pre-pandemia. Il sogno, ora, dista sole 3 lunghezze,5.

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO Serie B