Borrelli: "A casa anche il primo maggio. Il Coronavirus ci cambierà" - I AM CALCIO BENEVENTO

Borrelli: "A casa anche il primo maggio. Il Coronavirus ci cambierà"

Angelo Borrelli
Angelo Borrelli
ItaliaRubriche

"Dopo Pasqua e Pasquetta, anche il 1 maggio lo passeremo chiusi in casa? Credo proprio di sì. Con queste parole, il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, è intervenuto questa mattina a "Radio Anch'io" su Rai Radio 1. "Non credo che questa situazione passerà per quella data. Dovremo stare in casa per molte settimane. Sono necessari comportamenti rigorosissimi, il Coronavirus - ha aggiunto - cambierà il nostro approccio ai contatti umani e interpersonali, dovremo mantenere le distanze per diverso tempo".

Sulla situazione nel sud Italia: "Per adesso regge ma bisogna assolutamente prudenti, seguire alla lettera le indicazioni che sono state date", ha concluso Borrelli.

Giulio Cardone