Sp. Pietrelcina. Maioli: "Post-Coronavirus? Sarà un momento difficile" - I AM CALCIO BENEVENTO

Sp. Pietrelcina. Maioli: "Post-Coronavirus? Sarà un momento difficile"

Il Pres. M. Maioli, Sp. Pietrelcina
Il Pres. M. Maioli, Sp. Pietrelcina
BeneventoPrima Categoria Girone C

Lo Sporting Pietrelcina, prima dell'interruzione dei campionati a causa del Coronavirus, era impegnato nella lotta per la conquista di un posto nei play-off del girone C di Prima Categoria. Un obiettivo alla portata della squadra di mister Catullo che era a soli 3 punti dalla quinta piazza occupata dal Tufara Valle. Abbiamo raggiunto il presidente Mario Maioli per chiedere il suo punto di vista su questa difficile situazione.

Presidente, secondo lei si concluderà questa stagione?

Una domanda a cui non riesco a dare risposte perché stiamo vivendo in una tale incertezza che sarebbe utopistico dare una risposta senza incorrere in errore. Un'opinione personale ce l'ho, però, e credo che l'emergenza non sarà brevissima. Anche perché, alla ripresa, non penso che la vivremo come se nulla fosse accaduto. Ci vorrà tempo, purtroppo, ma prima di tutto viene la salute della comunità, sia quella calcistica che quella dei nostri comuni.

Quali potranno essere le soluzioni da mettere in campo?

Credo che alla fine si troverà una soluzione che accontenti, se così si può dire, tutti. Ci saranno da verificare, però, tanti aspetti, partendo da quelli economici. Tutte le società hanno sopportato dei costi di gestione per il campionato in corso, a cominciare dai costi legati alle iscrizioni ai campionati. Speriamo che venga tenuto conto di tutto ciò nel momento in cui si dovrà decidere il da farsi.

Lei vive a Pietrelcina: come sta affrontando la situazione la sua comunità e con la affronta lo Sporting?

Come società i rapporti sono costanti con tutti e con mister Catullo in particolare. Ci sentiamo praticamente ogni giorno, così come i ragazzi che si sentono tramite il gruppo whatsapp della squadra. Certo, mancano i rapporti diretti ma speriamo che presto possa ripartire tutto.

Vuole fare un saluto alla sua squadra?

Come dicevo, a parte che ci sentiamo tramite whatsapp, ne approfitto per dare un abbraccio virtuale a tutti i nostri giocatori, ai dirigenti e a mister Catullo oltre che ai colleghi delle altre squadre ed ai tanti calciatori che sono stati con noi allo Sporting Pietrelcina.

Maurizio Morante

Prima Categoria Girone C

ClassificaRisultatiStatistiche