Rione L. D'Onofrio: "Arma vincente? Pensiamo solo a giocare a calcio" - I AM CALCIO BENEVENTO

Rione L. D'Onofrio: "Arma vincente? Pensiamo solo a giocare a calcio"

D. D'Onofrio, Rione Libertà
D. D'Onofrio, Rione Libertà
BeneventoPrima Categoria Girone C

La serie di cinque risultati utili consecutivi ha portato il Rione Libertà sempre più in alto in classifica nel girone C di Prima Categoria: la compagine allenata da Vincenzo Iannuzzi occupa ora la quarta piazza ad una sola lunghezza dal Rocca San Felice che si trova in terza posizione. Il merito dell'ottimo cammino in campionato è anche dell'attacco giallorosso, il terzo migliore del torneo, con la coppia formata da Masone e D'Onofrio che ha già totalizzato 19 reti. Abbiamo raggiunto Davide D'Onofrio al telefono per un'intervista. 

Nelle ultime 8 partite, dal 15/12, avete totalizzato 6 vittorie, un pareggio e una sconfitta e ora siete in piena bagarre play-off. Dove vuole arrivare il Rione Libertà?

Momento sicuramente positivo visto il numero di punti conquistati e considerando anche che la sconfitta è arrivata in casa di una compagine forte come lo Sporting Pietrelcina. Il nostro obiettivo primario è una salvezza tranquilla: una volta acquisita potremo pensare più in grande. Grazie al nostro rendimento ora saremmo qualificati per il post-season e vogliamo continuare su questa strada ma senza assilli di sorta, affrontando una partita per volta senza guardare troppo la classifica. 

Tu e Petronzi siete ritornati "alla base" ed il rendimento sia vostro che quello del Rione è aumentato: coincidenze oppure il fattore ambientale conta?

A dicembre abbiamo deciso, di comune accordo, di ritornare al Rione. Non so se sia aumentato il rendimento del Rione ma siamo due pedine che all'interno dello scacchiere possono dire la propria. Siamo sicuramente due alternative in più per il mister che può contare anche sulla nostra esperienza. Insieme a tutti gli altri, facciamo parte di un'ottima rosa: ognuno di noi da il proprio contributo che è sempre massimo in ogni partita. I meriti, però, vanno soprattutto a chi c'era già prima di noi visto che la posizione di classifica era già lusinghiera prima del nostro arrivo.

Il vostro è certamente uno degli attacchi più temibili della categoria per qualità e quantità di soluzioni offensive: sei d'accordo? E cosa fa di voi un reparto d'attacco così pericoloso per gli avversari: qual è la vostra caratteristica distintiva?

Siamo davvero un ottimo reparto offensivo, molto ben assortito. Non abbiamo una vera e propria prima punta ma siamo tutti calciatori brevilinei rapidi e molto tecnici che non danno mai punti di riferimento agli avversari. Noi diamo sempre il massimo per tenerci questa etichetta di "attacco temibile". Credo che, comunque, l'arma vincente non siamo solo noi attaccanti ma un'ottima difesa e un grande centrocampo: tutto parte alle nostre spalle e noi siamo solo i finalizzatori dell'azione corale di tutta la squadra. Forse, a ben pensarci, un'arma segreta ce l'abbiamo: pensiamo a divertirci come se fossimo su un campetto tra amici, pensando solo al calcio e a niente altro.

IAM CALCIO BENEVENTO per voi: due strumenti per sapere tutto sul calcio sannita!   

I GRUPPI SU WHATSAPP 

Il Canale dedicato ai TIFOSI del BENEVENTO.  Entra tramite link di invito (clicca qui) 

Il Canale dedicato a TUTTO IL CALCIO SANNITA. Entra tramite link di invito (clicca qui)

LE APP  

Ecco TIFO BENEVENTO, l'app per la tua squadra di calcio

Ecco IAMCALCIO BENEVENTO, l'app per tutto il calcio sannita

Maurizio Morante

Prima Categoria Girone C

ClassificaRisultatiStatistiche