San Leucio. Colangelo: "Gruppo solido, il momento buio è alle spalle" - I AM CALCIO BENEVENTO

San Leucio. Colangelo: "Gruppo solido, il momento buio è alle spalle"

S. Colangelo, San Leucio
S. Colangelo, San Leucio
BeneventoSeconda Categoria Girone B

Con i suoi gol, con i quali sta dominando la classifica marcatori del girone B di Seconda Categoria, sta contribuendo a tenere il suo San Leucio in lotta per la vetta della classifica. Stiamo parlando di Simone Colangelo, bomber sannita in forza alla formazione di mister Tranfa, che abbiamo contattato per un'intervista.

Siete reduci da due vittorie consecutive che hanno messo fine al periodo di appannamento accusato e che vi aveva visti sconfitti per 3 volte consecutivamente. Il vostro distacco dalla coppia di testa è di 5 punti: è cominciata la rincorsa al primato?

Le due vittorie consecutive ci hanno permesso di risalire la china. Siamo reduci da un periodo buio, conseguenza di alcune fondamentali defezioni come quelle di Caputo e Cavaiuolo. Le sconfitte subite con risultati tennistici tra le mura amiche hanno avuto un innegabile contraccolpo psicologico. Fortunatamente il peggio è passato, ci siamo guardati in faccia e abbiamo deciso di continuare a giocare senza l'assillo della classifica contando solo sul lavoro di un gruppo la cui solidità non è stata mai messa in discussione. Il nostro obiettivo è scendere in campo partita dopo partita cercando di vincerle tutte.

Domenica sarete ospiti della Dragonese, seconda trasferta consecutiva dopo quella vittoriosa di Airola. Pensi che riuscirete a confermarvi ancora lontano dalle mura amiche?

Domenica sarà sicuramente una partita ostica. Forse giocare lontano da casa ci aiuterà ad essere mentalmente più liberi. Stiamo tornando sui livelli iniziali. L'importante sarà non abbassare la guardia e portare a casa i 3 punti prima della giornata di riposo per noi, che ci servirà a fare quadrato, a recuperare elementi fondamentali della rosa e rimetterci in sesto definitivamente.

Sei capocannoniere del torneo con 15 reti in 13 partite: quanto è stato importante l'arrivo di mister Tranfa per il tuo rendimento in zona gol?

Sicuramente dal punto di vista personale non posso di certo negare la mia soddisfazione per essere al primo posto della classifica marcatori. Senza retorica posso altrettanto affermare che avrei preferito avere 6 gol in meno e 6 punti in più in classifica. Il mio rendimento è solo frutto del lavoro di squadra e del mister. Ho avuto diverse proposte a dicembre, anche dalla Promozione, tutte lusinghiere ma non ho mai pensato di lasciare San Leucio, per il rispetto che porto al presidente, ai compagni di squadra e all'allenatore. Mister Tranfa ha fatto un lavoro notevole su di me. Mi tiene costantemente sulla corda, mi sprona a fare meglio e a non cullarmi mai su quanto fatto. Dispensa continuamente consigli tattici e fa un grande lavoro motivazionale. D'altronde il suo mestiere era l'attaccante e tutta la sua esperienza la mette al nostro servizio. Spero di non deluderlo mai, anche perché mi piacerebbe ricevere qualche complimento da lui, considerando che l'ultimo risale a maggio dell'anno scorso...

IAM CALCIO BENEVENTO per voi: due strumenti per sapere tutto sul calcio sannita!   

I GRUPPI SU WHATSAPP 

Il Canale dedicato ai TIFOSI del BENEVENTO.  Entra tramite link di invito (clicca qui) 

Il Canale dedicato a TUTTO IL CALCIO SANNITA. Entra tramite link di invito (clicca qui)

LE APP  

Ecco TIFO BENEVENTO, l'app per la tua squadra di calcio

Ecco IAMCALCIO BENEVENTO, l'app per tutto il calcio sannita

Maurizio Morante

Seconda Categoria Girone B

ClassificaRisultatiStatistiche