Benevento-Pisa 1-1: i toscani fermano per la seconda volta i sanniti - I AM CALCIO BENEVENTO

Benevento-Pisa 1-1: i toscani fermano per la seconda volta i sanniti

M. Coda, Benevento
M. Coda, Benevento
BeneventoSerie B

Il Benevento di Pippo Inzaghi ritrova il campionato dopo la sosta invernale: ad affrontare i giallorossi è il Pisa di mister D'Angelo che all'andata sfiorò il colpo in casa fermando la capolista sull'0-0 e fallendo un rigore in pieno recupero. 

Nel Benevento prima convocazione per il nuovo arrivato Gabriele Moncini che parte dalla panchina; in mediana out Hetemaj, che però figurava tra i convocati, e al suo posto c'è Tello; conferma per Tuia in difesa accanto a Caldirola. Nel Pisa c'è un nuovo acquisto in campo e uno in panchina: tra i titolari, infatti, D'Angelo schiera Luca Vido, appena arrivato dal Crotone, mentre è pronto a subentrare Soddimo, arrivato dalla Cremonese.

Al primo vero affondo della gara, che arriva al 10', il Benevento passa immediatamente in vantaggio: Sau sfonda a sinistra, entra in area, fa secco un difensore, serve all'indietro per l'accorrente Viola che lascia partire un bolide che si schianta sulla traversa ma finisce sui piedi di Coda che, con freddezza, ribadisce in rete. La gioia dei giallorossi dura solo 8' perché il Pisa rimette subito il match in equilibrio: cross dalla sinistra di Pinato sul secondo palo dove trova Gucher che si coordina e mette verso la porta un tiro-cross, deviato anche da Letizia, che Tuia devia sfortunatamente alle spalle di Montipò. Al 22' il Benevento perde Tuia per infortunio: il difensore ex Salernitana è costretto ad uscire per un problema al ginocchio. Al suo posto entra Volta. Al 23' ci prova Fabbro dopo una azione personale ma il suo tiro sul primo palo è facile preda per Montipò che si distende alla sua sinistra e abbranca in presa. In chiusura di tempo ci prova Coda di testa, su cross dalla sinistra di Sau, ma l'ex attaccante della Salernitana non inquadra la porta. La prima frazione si chiude sull'1-1.

Nel primo quarto d'ora della ripresa a farla da protagonista sono le sostituzioni: nel Benevento esce Tello per Improta, con Inzaghi che prova a dare maggior vivacità alla sua squadra, mentre il Pisa perde per infortunio sia Pinato che Ingrosso e li sostituisce con Verna e Soddimo. Al 58' ci prova Viola, dal cuore dell'area ospite, ma il tiro è centrale e Gori blocca in volo plastico. Due minuti dopo è Coda a provarci ma ancora una volta la sfera è centrale e l'estremo difensore nerazzurro ferma la palla a terra. Al 79' fa il suo debutto in giallorosso Gabriele Moncini che rileva Marco Sau. Un minuto dopo, però, è Moscardelli a chiamare Montipò alla parata con un tiro dal limite che il portiere giallorosso disinnesca volando alla sua sinistra e bloccando la sfera. Il Pisa resta in 10 uomini all'80' per il secondo giallo rimediato da Siega, reo di un fallo sulla trequarti su Improta. Sugli sviluppi della punizione, la palla arriva a Viola che prova dal limite con il destro ma il suo tiro è potente e centrale e Gori blocca a terra. All'87' Kragl entra in area e prova il destro sul primo palo ma il portiere ospite è in grande serata e mette in angolo. Il direttore di gara concede 6' di recupero e al 95' è Maggio a sfiorare la rete della vittoria andando ad impattare un tiro-cross di Schiattarella ma la palla termina di poco a lato. Al triplice fischio lo score finale è di 1-1 tra Benevento e Pisa.

IL TABELLINO

IAM CALCIO BENEVENTO per voi: due strumenti per sapere tutto sul calcio sannita!   

I GRUPPI SU WHATSAPP 

Il Canale dedicato ai TIFOSI del BENEVENTO.  Entra tramite link di invito (clicca qui) 

Il Canale dedicato a TUTTO IL CALCIO SANNITA. Entra tramite link di invito (clicca qui)

LE APP  

Ecco TIFO BENEVENTO, l'app per la tua squadra di calcio

Ecco IAMCALCIO BENEVENTO, l'app per tutto il calcio sannita

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO PISA Serie B