Benevento. Carabinieri arrestano l'ultimo latitante del clan Sparandeo - I AM CALCIO BENEVENTO

Benevento. Carabinieri arrestano l'ultimo latitante del clan Sparandeo

La cattura del latitante Sparandeo
La cattura del latitante Sparandeo
BeneventoAltri Mondi

Oggi pomeriggio i Carabiieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Benevento, insieme ai colleghi della Stazione di Apice e ad una unità del Nucleo Elicotteri di Pontecagnano (SA) hanno arrestato Stanislao Sparandeo, pluripregiudicato quarantenne di Benevento ed elemento di spicco dell'omonimo clan. 

Su Sparandeo pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Napoli lo scorso 28 febbraio dopo il ricorso respinto dalla Cassazione in merito alla condanna emessa dalla Corte di Appello di Napoli nel 2017 in seguito all'operazione "Tabula rasa" del marzo 2014.

Sparandeo dovrà  scontare una pena di anni 9, mesi 10 e giorni 7 di reclusione per i reati di associazione a delinquere finalizzata al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti.

Il latitante si nascondeva in un casolare in disuso, difficilmente raggiungibile, in contrada San Martino a circa 8 km dal centro abitato di Apice. Dopo le formalità di rito, il 40enne, dichiarato in stato di arresto, è stato tradotto ed associato alla Casa Circondariale di Benevento.

La Redazione