Borussia Aragones. Quattro addii "Top": sarà asta per loro a dicembre - I AM CALCIO BENEVENTO

Borussia Aragones. Quattro addii "Top": sarà asta per loro a dicembre

Palmieri, D'Onofrio, Petronzi,Chiariotti
Palmieri, D'Onofrio, Petronzi,Chiariotti
BeneventoPrima Categoria

Doveva essere tra le più serie candidate alla vittoria finale ed invece il Borussia Aragones si trova, dopo cinque gare disputate, a -6 dalla vetta occupata dal Vitulano. Una situazione inaspettata per la compagine avellinese che in estate aveva condotto una sontuosa campagna di rafforzamento facendo il grosso delle "spese" nel beneventano.

E' notizia di stamane, però, che ben quattro dei pezzi più pregiati del Borussia Aragones abbiano deciso di lasciare la società avellinese e rimettersi in gioco in altra piazza alla riapertura delle liste per il mercato invernale: si tratta del difensore Palmieri, dei centrocampisti Petronzi e Chiariotti e della punta D'Onofrio.

Quattro nomi "Top" che avevano rappresentato per il Borussia Aragones l'ammissione della volontà di voler puntare in alto in campionato e che, invece, con il loro addio, certificano una sorta di crisi in casa giallonera. 

Le motivazioni dell'addio dei quattro calciatori sanniti non sarebbero legate a motivi economici, in quanto sotto questo aspetto il Borussia è società solida, ma più che altro a diverse modalità di vivere il lavoro settimanale che precede la partita del fine settimana. Modalità che vanno ad incidere sull'aspetto organizzativo e che, evidentemente, i quattro calciatori non hanno condiviso. 

Vista la qualità di Palmieri, Petronzi, Chiariotti e D'Onofrio si aprirà ora certamente la caccia al loro ingaggio: chi volesse rinforzarsi in maniera significativa a dicembre e provare o a dare una svolta al proprio campionato o a vincere sa già dove volgere il proprio sguardo.

Maurizio Morante