Benevento5. Nessuno scampo contro la capolista Sala Consilina: è 3-6 - I AM CALCIO BENEVENTO

Benevento5. Nessuno scampo contro la capolista Sala Consilina: è 3-6

Una fase del match
Una fase del match
BeneventoCalcio a 5

Nulla da fare per il Benevento 5 battuto tra le mura amiche 6-3 dalla capolista Sala Consilina che ha messo in valigia l’intera posta in palio con grande cinismo approfittando anche dei tanti errori commessi dai giallorossi, apparsi poco concentrati nella gestione delle palle decisive del match.

Il pomeriggio del PalaFerrara si è aperto con la rete del vantaggio degli irpini messa a segna da Tutilo, lesto ad avventarsi su una palla che in precedenza aveva colpito la traversa mentre al 5’ una botta da fuori di Vavà ha sorpreso Mauro Serino, coperto nella circostanza, con la sfera che si è insaccata in maniera beffarda in fondo al sacco per lo 0-2. Solo a questo punto, superato lo shock iniziale, il Benevento 5 è salito in cattedra sfiorando più volte il gol con Starace, Russo e Maggio con l’estremo difensore Gallon in grande spolvero. Al 18’, invece, complice un palla persa in maniera banale dai giallorossi, Ferreira si è involato tutto solo verso la porta e Nico Serino non ha potuto fare altro che intervenire con un fallo mandando sul dischetto del rigore Vavà. La prodigiosa parata di Mauro Serino, per fortuna, ha lasciato il punteggio sullo 0-2 e nella ripresa l’immediato 1-2 di Virenti ha riaperto la gara. Il Sala Consilina, tuttavia, appena due giri di lancette più tardi si è di nuovo portato sul +2 con il guizzo dell’imprendibile Ferreira lasciato colpevolmente solo in area e al 7’, dopo un nuovo errore dei giallorossi, Zago ha trovato sulla propria strada una prateria facendo secco l’incolpevole Serino per l’1-4. Dalla panchina mister Di Costanzo ha provato a scuotere i suoi e verso il quarto d’ora ha avuto la risposta che attendeva con le reti di Starace e Esposito per il 3-4 con gli irpini in affanno. Ancora una volta, però, ad un passo dal riprendere il match il Benevento 5 si è fatto male da solo regalando il 3-5 al Sala Consilina con il definitivo 3-6 del portiere Gallon che ha segnato dalla sua area con la porta avversaria incustodita.

Classifica: Sala Consilina 22, Atl. Frattese 18, F. Terzigno 16, Sp. San Nicola 15, Trilem 14, Casagiove 13, Mama San Marzano 12, Club Eden Acerra 11, F. Coast 11, Massa Vesuvio 10, Benevento5 7, Lupe Pompei 7, Boca Futsal 3, Pozzuoli Flegrea 0.

Prossimo turno (9 novembre, ore 15): Futsal Coast-Benevento5

 

La Redazione