Nasce il Real Puglianello. Pacelli: "Valorizzeremo i giovani locali" - I AM CALCIO BENEVENTO

Nasce il Real Puglianello. Pacelli: "Valorizzeremo i giovani locali"

Il Real Puglianello
Il Real Puglianello
BeneventoSeconda Categoria

Dopo aver acquisito il titolo del San Salvatore già nella scorsa stagione, il presidente Pacelli ha finalmente chiuso il cerchio: ritorna, da quest'anno, il Real Puglianello e prenderà parte al campionato di Seconda Categoria. Lo scopo principale sarà quello di valorizzare i giovani del posto creando una rosa il più possibile costituita di giocatori locali.

Con una compagine societaria allargata a nuovi amici, il Real Puglianello ha già definito la guida tecnica e i primi acquisti. A sedere in panchina sarà mister Salvatore Beatificato, volto conosciuto agli appassionati di calcio dilettantistico nonché ex calciatore e capitano del Puglianello.

I primi a sposare il nuovo progetto sono stati: Antonio Sagnella, centrocampista, proveniente dall'Atletico Cerreto; Gaetano Inglese, attaccante; Vittorio Pellegrino, portiere; Fulvio Lombardo, difensore centrale ex (tra le altre) del Montesarchio; Alessandro Pucella, ex Atletico Cerreto, che avrà il ruolo di allenatore dei portieri; in più ci saranno i giovani Giuseppe Aulino, Gaetano Fasano e Antonio Sgueglia.

Il presidente Pacelli lavora alacremente per ottenere le conferme dei "big" della scorsa stagione come Di Caprio ed Ernesto Geloso. Proprio a quest'ultimo, il numero uno del Real Puglianello rivolge un ringraziamento particolare per quanto fatto nello scorso campionato con la speranza di viverne ancora molti altri insieme.

Maurizio Morante