Benevento. Insigne: "Grande gara, al ritorno con ancor più cattiveria"

R. Insigne, Benevento, ph. Feliciello
R. Insigne, Benevento, ph. Feliciello

Ai microfoni di DAZN, nell'immediato post-gara di Cittadella-Benevento, ha parlato Roberto Insigne che, con il suo ingresso, ha cambiato la partita dei giallorossi mettendo a segno il gol del momentaneo pareggio e fornendo a Coda l'assist per il gol vittoria. Queste le parole del fantasista dei sanniti:

"Sapevamo che non sarebbe stata facile, il Cittadella è una grande squadra ed ci ha messo in difficoltà. Siamo un gruppo fortissimo, non è questione di singoli: oggi sono subentrato io ed è andata bene. Il mister mi ha detto di entrare, stare sereno e fare quello che so. Una gara così ce la aspettavamo. Non mi da fastidio partire dalla panchina perché, come ho detto, siamo un gruppo forte e si può essere sempre importanti. Al ritorno ci vorrà ancora più cattiveria ma la finale è vicina".

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO