All Stars Cup. D'Onofrio, Cavaiuolo e Derna: "Vi aspettiamo mercoledì"

I. Cavaiuolo, D. D'Onofrio, F. Derna
I. Cavaiuolo, D. D'Onofrio, F. Derna

Manca poco al fischio di inizio della prima edizione della "All Stars Cup Sannio", il trofeo che vedrà contrapposte in una gara amichevole il Club Atletico San Giorgio la Molara ed una selezione di All Stars sannite. 

Dopo aver intervistato i tecnici che siederanno sulle panchine delle due formazioni, la parola passa ai protagonisti in campo: i calciatori. Abbiamo raggiunto Davide D'Onofrio e Ivan Cavaiuolo, membri della All Stars, e il capitano del C.A. San Giorgio Fabio Derna.

Cominciamo da un felicissimo Cavaiuolo, difensore del San Leucio: "Sono assolutamente lusingato di poter partecipare alla prima edizione di questa All Stars Cup. Per me è un onore ed un piacere far parte di una rosa composta da atleti che hanno dato e daranno tanto ancora al calcio sannita e campano. Tra questi, saranno presenti anche tanti amici con cui ho condiviso diverse esperienze. Ringrazio i mister Liccardi e Mauro che mi hanno concesso questa splendida opportunità, selezionandomi tra tanti atleti validi. L'idea della manifestazione è assolutamente originale ed innovativa; pensare di riunire tutta la comunità calcistica sannita in un'unica manifestazione non potrà che portare vantaggi e benefici al nostro territorio. La manifestazione incarna assolutamente quelli che sono i principi più belli di questo sport, quali lealtà, rispetto ed aggregazione sociale. Mi auguro che sia solo la prima edizione di una lunga serie".

Sulla stessa lunghezza d'onda anche il bomber del Rione Libertà Davide D'Onofrio: "Sono felice di fare parte di questa selezione che comprende tanti fortissimi calciatori. Voglio ringraziare i miei compagni del Rione per avermi permesso di mettermi in luce tanto da meritarmi questa chiamata: la mia presenza qui è anche merito loro. Fa piacere ricevere questa chiamata perché vuol dire che qualcosa di “buono” in questi anni è stato fatto da parte mia. Per quanto riguarda la manifestazione, sarà bello incontrare tanti amici con i quali spesso ci troviamo a giocare contro: sarà bello dividere lo spogliatoio con loro. La società San Giorgio la Molara e tutti gli organizzatori di questa manifestazione hanno creato qualcosa di nuovo e le novità, specie se positive come questa, fanno solo bene a questo calcio che negli ultimi anni si sta appiattendo un po'. A livello sociale che che sia un ottima occasione per fare aggregazione: penso che già il fatto che in squadra siano rappresentati tante realtà la dica tutta sulla validità della manifestazione".

Infine chiudiamo con il "padrone di casa" Fabio Derna, capitano del Club Atletico San Giorgio: "Sono molto orgoglioso di ospitare questo grande evento nel nostro paese. Sicuramente sarà l'intera comunità a trarre vantaggio dalla visibilità che una manifestazione così porta. Per questo motivo voglio ringraziare il presidente Giordano e tutta la società del C.A. San Giorgio che con la loro iniziativa porteranno in alto il nome del nostro paese".

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:CLUB ATLETICO SAN GIORGIO