V. Benevento-S. Giorgio 0-1: gli ospiti restano agganciati ai play-off

A. Reale, San Giorgio del Sannio
A. Reale, San Giorgio del Sannio

Il San Giorgio del Sannio espugna il "Mellusi" battendo la Virtus Benevento di misura e resta agganciato al treno play-off a 180' dal termine del campionato.

Primo tempo vivace su entrambe i fronti ma è il San Giorgio a cominciare meglio e a passare per primo in vantaggio: palla tagliata di Vernacchio dalla sinistra, si inserisce Reale a destra e mette palla all'angolino. La Virtus ha un paio di occasioni per rimettere in sesto la gara che partono entrambe dal piede di Iuliano: nel primo caso batte un corner tagliato sul secondo palo che, però, non trova compagni a deviare; nel secondo calcia una punizione dalla destra sulla quale Fiscante spreca da pochi passi mettendo alto sopra la traversa. Il San Giorgio ha una grande occasione per raddoppiare: Lepore viene atterrato in area beneventana e per il direttore di gara è calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Reale che sceglie la soluzione di potenza ma Menditto sventa il pericolo tenendo il punteggio sullo 0-1. Poco dopo la Virtus resta in 10 uomini per l'espulsione di Serino, che va sotto la doccia in anticipo per doppio giallo. La prima frazione si chiude con gli ospiti in vantaggio.

Nella ripresa, nonostante l'inferiorità numerica, è la Virtus Benevento a farsi preferire anche se l'occasione migliore la spreca il San Giorgio che coglie il palo ancora con Reale. Per i padroni di casa da registrare un cross di Verdicchio dalla destra per Cannata che, solo sul secondo palo, mette fuori da pochi passi. Al triplice fischio, quindi, il punteggio resta di 0-1.

Tre punti importanti per il San Giorgio che resta appaiato con la Juventina Circello a quota 46 punti e a -1 dal San Leucio: negli ultimi 180' i ragazzi di Ciro Mauro si giocheranno la partecipazione ai play-off.

Maurizio Morante