Il Villa Literno batte la Virtus Goti 3-1 e si avvicina ai play-off

G. Annunziata, Villa Literno
G. Annunziata, Villa Literno

Successo di vitale importante per il Villa Literno. La formazione di casa batte 1-0 la Virtus Goti e offre al cospetto del proprio pubblico la miglior prestazione della stagione. Orfana di Bruno Angelino squalificato, mister Cristiani vara un undici capace di imbrigliare la fortissima formazione avversaria. Nel giorno in cui il capitano biancorosso, Gianluca Russo, festeggia il proprio compleanno, il Villa si regala tre punti in proiezione play-off.

Primo tempo una sola squadra in campo, quella di casa. Al 6' subito Villa Literno in vantaggio con Annunziata lanciato in area dalla destra, pallonetto perfetto a scavalcare il portiere in uscita. Per la legge dell'ex risultato di 1-0. Ci prova anche Matteo Chianese al 18', la sua conclusione di sinistro impegna Stanzione. Al 28' clamoroso rigore negato al Villa per un fallo in area subito da Insigne, l'arbitro lascia proseguire. Scambio veloce al 38' tra Annunziata e Matteo Chianese, il sinistro di quest'ultimo centra in pieno la traversa.

Nella ripresa avvio convincente dei beneventani, ma con Annunziata e Insigne, in stato di grazia, e i tanti giovani in campo, il team del presidente Giovanni Fontana, stana un avversario temibile come la Virtus Goti 97. Al 47' lo stesso Insigne sfonda dalla sinistra, cross in area e conclusione di Griffo respinta sulla linea da un difensore ospite. La Virtus Goti si fa vedere dalle parti di Caputo e al 57' trova il gol dell'1-1 con Crispino che entrato dalla panchina su azione da calcio d'angolo insacca di testa. Al 60' Annunziata ci prova da buona posizione, conclusione centrale parata da Stanzione. Insigne al 74' crossa dalla destra, Annunziata non impatta la palla in area per un pelo. Spettacolare gol del Villa all'80': Annunziata dalla destra sradica il pallone dai piedi di un un avversario, cross in area e Insigne in rovesciata batte Stanzione. All'85' Caprarola su un'azione caparbia si conquista un calcio di rigore, dagli undici metri ancora Insigne fa 3-1.

Tre punti che permettono alla formazione di Cristiani di accorciare su una diretta rivale e portarsi a -2 dai play-off.

TABELLINO

VILLA LITERNO-VIRTUS GOTI 3-1

VILLA LITERNO: Caputo, Griffo, Vanità, Abdulai, Chianese Giorgio, Di Finizio, Bellusci (80' Fedele),Russo, Annunziata (86' Veneziano), Insigne, Chianese Matteo (76' Caprarola). A disposizione: Casaburi, Izzo, Capasso, Caprarola, Del Prete, De Caro, Esposito, Fedele, Veneziano. Allenatore: Piero Cristiani

VIRTUS GOTI: Stanzione, Guarino, Scognamiglio, Larucci, Pace, Romano, Parente, Rea, Orefice, Capasso, Iodice.A disposione: Romano, Crispino, Stellato, Reccia, Mazzara, Dell' Aversano. Allenatore: Alessandro Del Prete

ARBITRO: Francesco Nappo (Ercolano)

ASSISTENTI: Giuseppe Orazio (Frattamaggiore) - Luigi Mangiacapra (Caserta)

MARCATORI: 6' Annunziata, 57' Crispino, 80' Insigne, 85' Insigne (R)

AMMONITI: Insigne, Pace, Chianese Giorgio, Guarino

Gaetano Molaro

La Redazione

Leggi altre notizie:VILLA LITERNO VIRTUS GOTI 97