2aB. I recuperi portano il Rione in cima, rilanciano Tufara e Circello

E. Franco, Tufara Valle
E. Franco, Tufara Valle

Le gare di recupero della 11a giornata del campionato di Seconda Categoria, girone B, rinviata per neve lo scorso 6 gennaio, hanno cambiato la vetta della classifica e portato scompiglio tra le squadre che lottano per i play-off.

Nell'ultimo dei recuperi disputati, e terminato da pochi minuti, il Tufara ha regolato per 4-0, due reti per tempo, il Molinara, sceso in campo in formazione rimaneggiata a causa di infortuni e squalifiche. Con questa sconfitta la squadra allenata da mister Carmine Zeoli perde la vetta in favore del Rione Libertà che, invece, supera, rimontando l'iniziale svantaggio, il Bonea per 2-1: i ragazzi di mister Pinto ora sono primi con due lunghezze di vantaggio e una gara, quella contro il Colle Sannita, ancora da recuperare. Il Tufara, invece, si porta al terzo posto con 33 punti, la gara con il Castelfranco da recuperare, e la concreta possibilità di scalare ancora una posizione ai danni del Molinara.

La Juventina Circello ha rifilato una "manita" al Castelfranco ed è quarta mentre a chiudere l'attuale griglia play-off c'è lo Sporting Pago Veiano che è stato fermato sull'1-1 casalingo dal San Leucio. Esce momentaneamente dalle prime cinque posizioni il San Giorgio del Sannio che impatta a reti bianche contro la Virtus Benevento.

LA NUOVA CLASSIFICA

STATISTICHE

Maurizio Morante