Cittadella. Venturato: "Partita equilibrata, Benevento competitivo"

Mister R. Venturato, Cittadella
Mister R. Venturato, Cittadella

E' mister Venturato, tecnico del Cittadella, il primo ad arrivare in sala stampa dopo la gara persa contro il Benevento che sancisce l'eliminazione della sua squadra dalla Coppa Italia.

"La Coppa Italia è una competizione importante che permette anche a squadre più piccole di affrontare le "grandi": sotto questo aspetto il campionato inglese deve dare lezioni. Arrivavamo qui dopo una partita, quella di sabato, nella quale abbiamo speso molto e quindi ho dovuto fare turnover. Ho la fortuna di avere una rosa ampia e competitiva e potevamo andare in vantaggio nel primo tempo ed inoltre ci manca un rigore a favore e manca un rosso per Tello del Benevento. I giallorossi sono stati bravi a tenerla sullo 0-0 e poi sono stati bravi nelle uniche due occasioni che abbiamo concesso loro. E' stata una partita equilibrata, è passato il Benevento, complimenti al Benevento. 

Non aver fatto risultato mi dispiace ma ho visto tante cose positive soprattutto da chi gioca meno, cosa che mi conforta per le due prossime partite che abbiamo fuori casa. 

Io ho sempre cercato di lavorare facendo un certo tipo di calcio provando sempre a vincere le partite a prescindere da categorie e avversari. Credo che il buon lavoro possa anche concedere la possibilità di giocarsi le proprie chances in categorie superiori. 

Il Benevento è una squadra costruita in modo importante e con una rosa di assoluto valore per la categoria: si giocherà certamente le sue possibilità fino alla fine.

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO CITTADELLA