Coppa Italia. Benevento-Cittadella 1-0: giallorossi ora contro l'Inter

F. Bandinelli, Benevento, ph. Feliciello
F. Bandinelli, Benevento, ph. Feliciello

Il Benevento ed il Cittadella si affrontano per il quarto turno della fase eliminatoria della Coppa Italia. La vincente della gara di oggi affronterà nel turno successivo l’Inter al “Meazza”. Bucchi presenta Antei dal 1’ e fa debuttare dall’inizio il giovane Cuccurullo.

Il primo tempo è da sbadigli al “Vigorito”: due sole le conclusioni degne di nota ed entrambe di marca ospite. Al 4’ ci prova Settembrini dal limite ma Montipò si accartoccia e blocca la sfera; al 44’ è Finotto a provarci sempre dal limite ma la palla termina di poco fuori bersaglio. La prima frazione si chiude a reti inviolate.

Nella ripresa Benevento pericoloso al 9’: su azione di rimessa portata da Buonaiuto a destra, l’ex Perugia tocca per Coda la cui conclusione è respinta da Maniero che si oppone anche sulla ribattuta di Ricci. Al 31’ ci prova Gyamfi con una botta da fuori: la potenza è buona ma la mira è centrale e Maniero non ha problemi. Un giro di lancette dopo i giallorossi passano in vantaggio: contropiede di Bandinelli, da questi ad Asencio, scattato a sinistra; l’attaccante spagnolo la rimette in mezzo ancora per Bandinelli che batte Maniero con in preciso piatto. Il vantaggio dei sanniti tiene fino al 94' quando il direttore di gara, signor Dionisi della sezione de L'Aquila, dichiara chiusa la contesa. Il Benevento passa il turno e vola a San Siro dove il 13 gennaio affronterà l'Inter di Spalletti.

IL TABELLINO

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO CITTADELLA