2a Cat/C. Il Luzzano ferma anche il Cales, la Virtus si rifà sotto

Sacro Cuore CA - Sant'Andrea del Pizzone
Sacro Cuore CA - Sant'Andrea del Pizzone

Dopo la splendida vittoria in casa della Virtus Gioiese, il Club Amici di Luzzano concede il bis e ferma anche la capolista, che arresta la propria striscia di vittorie a sei. In quel di Moiano finisce 1-0, con i padroni di casa che portano a casa il bottino pieno con Bernardo. Gara strepitosa invece per i gioiesi, che nell’attesissimo derby in casa della Polisportiva Faicchio compiono una grande rimonta dopo aver chiuso la prima frazione sotto di due reti, con doppietta di Cusano. Nella ripresa gli ospiti si svegliano e, nel giro di dieci minuti, compiono il sorpasso con Sferruzzi, D’Abbiero e Vitelli. Finisce 3-2, per la gioia dei ragazzi di Mister Ferrucci e dei tanti tifosi accorsi.

Frena invece la Rinascita Alvignanese, fermata sull’1-1 casalingo dal Castel Morrone 2015, in serie positiva da due settimane. Locali avanti con Perrotta; gli ospiti rispondono con Carozza. Gli alvignanesi vengono raggiunti dal Luzzano al terzo posto, subito avanti alla Tonino Cisterna, corsara sul terreno del Real San Tammaro con un netto 2-0, firmato dalla doppietta di Porrino.

Risale posizioni il Real Piedimonte Calcio, che si porta ai limiti della zona play off grazie al poker contro l’Atletico Nuova Pignataro. Di Rienzo, doppio Riccio e Gallo mandano in archivio il match; Della Valle timbra la rete della bandiera, per il definitivo 4-1. Terzo pareggio del Sant’Andrea del Pizzone, che blocca sullo 0-0 casalingo il Sacro Cuore Cancello Arnone. Pareggio infine anche tra Valle di Maddaloni e San Salvatore Calcio: sanniti due volte in vantaggio con Bartone e Bellafemmina; i vallesi pareggiano due volte, rispettivamente con Giaquinto e Izzo; 2-2 il finale.  

Giuseppe Borrelli