La Dea Diana batte la Pol. Puglianello: il recupero finisce 2-1

Mister D. Razzano, Dea Diana
Mister D. Razzano, Dea Diana

La Dea Diana, nel match valevole per il recupero della quarta giornata di campionato, ha superato tra le mura amiche la Polisportiva Puglianello col punteggio di 2-1. Le reti dei padroni di casa sono state realizzate da Vigliotti e Razzano mentre gli ospiti hanno dimezzato lo svantaggio con Nostrale. 

A parlarci della partita è il tecnico dei padroni di casa, mister Domenico Razzano che abbiamo raggiunto al telefono:

"Sono contentissimo per il risultato e per quanto hanno dato i miei ragazzi in campo: a loro faccio i miei complimenti anche perché hanno saputo dare continuità a quanto fatto domenica in casa del Castelpoto. E' una vittoria importante per noi, a prescindere dalla classifica, perché ci fa capire che se ci giochiamo le partite con concentrazione e lo spirito giusto possiamo fare cose importanti. Oggi, come domenica, eravamo in emergenza per gli infortuni che ci stanno assottigliando sempre di più la rosa: oltre a chi era già assente, contro la Polisportiva mancava anche il nostro capitano Massimiliano Falco. Nonostante tutto abbiamo messo in campo il massimo per poter portare a casa il risultato: abbiamo fatto la partita che avevamo preparato in allenamento e questo mi riempie di orgoglio perché vuol dire che stiamo andando verso al giusta direzione.

Anche i gol che abbiamo segnato sono stati "studiati" in allenamento: sapevamo che la loro è una squadra strutturata fisicamente che gioca la palla in profondità sulle punte; ci siamo quindi sistemati per bene dietro in modo da non subire la loro fisicità e ripartendo velocemente. Così è stato in occasione del gol dell'1-0 di Vigliotti. Molto bello anche il gol del raddoppio con Razzano che ha sfruttato al meglio un assist di Caputo. Spero di continuare su questa strada e ripeto: sono davvero molto soddisfatto". 

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:DEA DIANA POLISPORTIVA PUGLIANELLO