Faicchio. Martorella: "Impagabile il lavoro del nostro D.s. Garofano"

Il D.s. Garofano e il pres. Martorella
Il D.s. Garofano e il pres. Martorella

La Polisportiva Faicchio è ancora molto attiva sul mercato, come dimostrano gli ultimi due arrivi di giornata. Un merito, questo, che va attribuito all'instancabile lavoro del D.s. Nicola Garofano che, però, come ci informa il presidente Martorella, dovrà stare lontano dalla squadra per un periodo di tempo a causa del suo lavoro. Queste le parole del numero uno della "PoFa" ai nostri microfoni: 

"Ci tengo in particolar modo a ringraziare il mio D.s. Nicola Garofano per il doppio colpo dei portieri perché è riuscito a trovare una soluzione ottimale per tutti. Finalmente possiamo vantare la presenza di tre portieri in rosa e per una squadra di Seconda Categoria credo non sia usuale una situazione del genere.

Purtroppo, però, non potremo più essere onorati della presenza fisica di Nicola poiché il suo lavoro da militare lo porterà a stare lontano da qui per ben 6 mesi. Non c’è nulla di cui preoccuparsi, però, perché la sua attenzione costante ed il suo essere sempre presente per la società e i ragazzi resteranno immutati. In questo la tecnologia ci darà una grossa mano e in questo lasso di tempo io e i dirigenti della POFA cercheremo di colmare fisicamente la sua assenza anche se a livello professionale e caratteriale non potremo sopperire in toto alla sua mancanza. Ripeto: il Direttore sarà comunque qui con noi. Lo aspettiamo e, per il momento, lo ringraziamo per il lavoro svolto e per il lavoro che svolgerà anche a migliaia di chilometri di distanza. Non a caso il colpo dei due portieri lo ha portato a termine già da lontano.

Voglio cogliere l’occasione di questo spazio concessomi, per rendere noto il grande lavoro che il nostro preparatore Colella sta svolgendo con i nostri portieri e lo ringrazio infinitamente per aver accettato di entrare a far parte del nostro progetto e per la professionalità con cui sta affrontando il suo ruolo".

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:FAICCHIO