1a cat. B. Play-Out: fattore campo ribaltato, salve entrambe le ospiti

Mister A. Piccoli, Vis Capua
Mister A. Piccoli, Vis Capua

Sono stati dei Play-Out che sono andati contro i pronostici ed i vantaggi dovuti al fattore campo: in entrambe i match che vedevano protagoniste le squadre del girone B di 1a Categoria, infatti, a prevalere sono state le squadre che giocavano in trasferta sovvertendo, quindi, il fattore campo.

L'H2O Riardo Soccer, grazie ad una doppietta di Coulibaly, supera in trasferta il Real Piedimonte e potrà disputare anche il prossimo anno il campionato di 1a categoria a differenza degli avversari che retrocedono in 2a. Entrambe le formazioni erano neo-promosse in 1a e avevano disputato il girone C di 2a Categoria lo scorso anno con il Real promosso in quanto prima in classifica e l'H2O vincitore poi nei play-off.

L'impresa più grande la compie la Vis Capua di mister Piccoli che, dopo una grande rimonta in campionato, che all'ultima giornata le ha garantito il match play-out contro l'Amorosi, espugna il campo dei sanniti con un perentorio 3-0 e conquista la permanenza in 1a Categoria per un altra stagione. Dramma sportivo, invece, per l'Amorosi che, dopo un inizio di stagione con obiettivi ambiziosi ed un girone di andata chiuso a ridosso della zona play-off, ha vissuto un girone di ritorno da incubo la cui conclusione, inaspettata all'inizio ma non per quanto fatto vedere nelle ultime giornate, è stata appunto la retrocessione in 2a Categoria.

IL QUADRO COMPLETO DEI PLAY-OUT

Maurizio Morante