Calciomercato LIVE

Vitulano. Palmieri: "Senza paura, consapevoli della forza del gruppo"

A. Palmieri, Vitulano
A. Palmieri, Vitulano

Il Vitulano disputerà domani pomeriggio al "Comunale" la semifinale play-off che vedrà opposti i ragazzi di mister De Maria al San Marco Evangelista, compagine casertana allenata da mister Amato. Per saggiare l'umore e la condizione in casa neroverde abbiamo raggiunto al telefono Antonio Palmieri, uno dei "senatori" dello spogliatoio vitulanese.

Avete vissuto una stagione positiva al di là di ogni aspettativa: come arrivate, sia fisicamente che mentalmente, alla semifinale di domenica?

Una stagione a dir poco stupenda con una rosa ringiovanita e tanti dubbi, da parte degli "esperti" su di noi, su quello che poteva essere il campionato che ci apprestavamo ad affrontare. La risposta migliore, come sempre, l’abbiamo data sul campo: il lavoro svolto settimana dopo settimana ci ha proiettato a questo secondo posto in classifica senza che nessuno ci regalasse niente fino all'ultima giornata. Alla partita di domenica ci arriviamo come siamo arrivati ad ogni partita del campionato, senza nessuna pressione e consapevoli della nostra forza di “gruppo” perché quello è il concetto che abbiamo portato avanti sin dal primo giorno che ci siamo visti.

Quanto pensi possa incidere il fattore ambientale contro una squadra esperta contro il San Marco Evangelista?

Il fattore ambientale ovvero quello di giocare in casa non so quanto possa incidere perché secondo me, in queste partite, verranno azzerati tutti i valori tecnici e chi ne avrà di più a livello fisico e mentale la spunterà

Che partita ti aspetti? Pensi che saranno sufficienti i 90' regolamentari o sarà una gara da gestire anche in ottica supplementari?

Siamo consapevoli del fatto che di fronte avremo una squadra esperta e che verrà a fare la partita perché avrà a disposizione solo la vittoria ma noi giocheremo come sempre abbiamo fatto per vincere la partita senza cullarci sul doppio risultato.

Maurizio Morante