Calciomercato LIVE

Atl. Cerreto. Di Santo: "Il mio grazie a squadra, società e tifosi"

Di Santo con mr. Suppa e il pr. Melotta
Di Santo con mr. Suppa e il pr. Melotta

Quando mancano 90' al termine dei play-off del campionato di 2a Categoria e con l'Atletico Cerreto che sarà impegnato nella finale del girone C sul campo del Real San Tammaro, la bandiera della squadra biancorossa Alfonso Di Santo, per il quale la prossima potrebbe essere l'ultima gara della carriera, ha voluto ringraziare società e pubblico per la bella stagione comunque vissuta:

"Vorrei ringraziare anzitutto la società nelle persone del presidente Antonio Melotta, vera anima del progetto, e dell'esperto seppur giovane D.s. Mauro Parente. Avrei dovuto smettere già lo scorso anno ma la società mi ha convinto ad apportare ancora il mio contributo vista la promozione in 2a categoria e la mia esperienza fatta anche in squadra fuori provincia. Per me è stato un piacere e un dovere farlo: forse è stato questo lo stimolo che mi serviva. Mi sono sempre fatto trovare pronto quando il mister mi ha chiamato in causa e questo ha ripagato i sacrifici fatti nel corso dell'anno.

Uno speciale ringraziamento lo faccio a mister Suppa perché mi ha fortemente voluto nonostante sapesse che non avrei potuto essere sempre presente ad allenamenti e partite. Inoltre ringrazio tutta la squadra, i miei fantastici compagni di viaggio, che hanno accettato la mia presenza non costante.

La società merita tanti complimenti per quanto fatto e per gli obiettivi raggiunti: comunque andrà domenica, sarà stata una stagione positiva.

Auguro ai circa 300 tifosi che saranno con noi in quel di San Tammaro grazie ai pullman messi a disposizione dalla società di poter assistere, magari in un settore a loro dedicato, ad una bella partita di calcio in una altrettanto bella giornata di sport. Per questo ringrazio anticipatamente la Figc ed il Prefetto per gli sforzi che profonderanno affinché tutto ciò possa realizzarsi".

Maurizio Morante