Calciomercato LIVE

G.s. 2a B. Alla ripresa ci sarà un solo squalificato

Gli squalificati
Gli squalificati

Si pubblicano di seguito le decisioni adottate dal Giudice Sportivo Territoriale, Avv. Sergio Longhi, alla presenza del rappresentante dell’A.I.A., nelle sedute del 19 – 20/12/2017 in merito al girone B di 2a Categoria:

GARA DEL 17/12/2017 VIRTUS BENEVENTO F.C. – APICE CALCIO 1964

Il Gst, letto il referto arbitrale, rileva che la gara in epigrafe non si è disputata per l'assenza ingiustificata dellasocietà Apice Calcio 1964; P.Q.M., letto l'articolo 17 comma 3 CGS e l''articolo 53 comma 2 NOIF, delibera diinfliggere alla società Apice Calcio 1964 la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 3/0,l'ammenda di euro 100,00, quale prima rinuncia, e la penalizzazione di un punto in classifica; fa obbligo allasocietà Apice Calcio 1964 di versare in favore della società Virtus Benevento F.C. la somma di euro 80,00,quale indennizzo per il mancato incasso.

A CARICO DI SOCIETÀ

AMMENDA

Euro 100,00 ATLETICO CIRIGNANO

in quanto propri sostenitori facevano esplodere 5-6 petardi di forte intensità

A CARICO DI MASSAGGIATORI

SQUALIFICA FINO AL 20/ 1/2018

RICCIO GIOVANNI (ATLETICO CIRIGNANO)

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

TEGANO ADRIAN ROBERTO (UNITED GIANNI LOIA)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

SICIGNANO FABIO (CASTELPOTO)

RIOLA NICOLA (FOGLIANISE)

TIMITE HAMED (MOLINARA)

Maurizio Morante