Calciomercato in tempo reale

Le Streghe. Lepore: "La Virtus ha meritato, noi con poca cattiveria"

Mister Lepore, Benevento Le Streghe
Mister Lepore, Benevento Le Streghe
- 22263 letture

Il Benevento Le Streghe vede ridursi le speranze di promozione diretta in serie B dopo la sconfitta patita ieri in casa contro la Virtus Partenope. Questo il commento di mister Lepore al termine della gara del "Mellusi":

E' fatta per la Virtus Partenope dopo la vittoria di oggi?

Penso che la Virtus sia ad un passo dalla vittoria del campionato. Sono una squadra umile e molto compatta, che ha saputo sopperire anche all'assenza di una calciatrice importante come Luisa Esposito. A questo punto, in tutta onestà, loro meritano di vincere. Noi pecchiamo in fase di finalizzazione: costruiamo tanto ma segniamo poco. 

Quanto hanno pesato le assenze nella vostra sconfitta di oggi?

Quella di Pisani ha pesato tantissimo perché il suo gioco è importantissimo negli equilibri della nostra squadra. Avevamo Vanessa Piscitelli al rientro ed è dovuta uscire al termine del primo tempo per problemi di lavoro. Sotto questo aspetto non siamo fortunati. Tuttavia le assenze non devono essere un alibi: loro oggi hanno meritato di vincere perché sono state più brave. 

Quanto è grande il rammarico nel non aver capitalizzato qualcosa in più nel primo tempo?

Il rammarico è tanto. Le ragazze sono state poco cattive: spesso potevamo calciare in porta e non lo abbiamo fatto. Oggi anche Asta e Ruggiero non hanno fatto la loro solita partita e poi nella ripresa c'è stato un calo generale.

In ottica play-off come vede le sue ragazze?

Nei play-off possiamo giocarcela contro tutti. Il fatto di aver perso lo scontro diretto e magari non salire come vincitrici del campionato non deve demoralizzarci perché sappiamo qual è il nostro valore. Abbiamo il dovere di crederci fino alla fine.

Maurizio Morante