V. Partenope. Esposito: "Vinto contro un Benevento preparatissimo"

V. Esposito, Virtus Partenope (a sin.)
V. Esposito, Virtus Partenope (a sin.)
- 27106 letture

Al termine della gara disputata e vinta ieri dalla Virtus Partenope sul campo del Benevento Le Streghe, abbiamo ascoltato Vittorio Esposito, allenatore della compagine virtussina:

Possiamo dire che dopo questa vittoria la promozione è ormai cosa fatta?

Direi quasi fatta: manca ancora lo scontro diretto contro il Sant'Egidio, dopo il quale potremo davvero dire se è fatta o meno. Sicuramente quella di oggi è stata una vittoria importante perché il Benevento è una squadra preparatissima e noi ci aspettavamo una partita così tesa. Vincere oggi ci proietta sicuramente verso la serie B.

Quanto pesa l'infortunio di Luisa Esposito?

Credo che questo infortunio sia stato per noi la svolta della stagione. Le ragazze si sono maggiormente responsabilizzate: tutte sanno che se ognuna da il 10% in più possiamo sopperire a questa assenza per noi così importante.

Tra il Benevento affrontato oggi ed il Sant'Egidio ancora da affrontare, quale delle due squadre ti preoccupa di più, tralasciando la vittoria odierna.

Tra le due credo che la più temibile fosse il Benevento. All'andata, contro il Sant'Egidio, abbiamo disputato una gara davvero brutta e l'abbiamo persa; il Benevento contro di noi, sempre all'andata, fece una grande partita e perse, forse anche immeritatamente. Le ragazze ora devono solo restare concentrate e pensare all'obiettivo finale.

Maurizio Morante