Benevento. Il punto sul mercato giallorosso

Mister C. Bucchi, Benevento
Mister C. Bucchi, Benevento

Il Benevento, per il prossimo campionato di Serie B, riparte dalle conferme. Come dichiarato ieri dal presidente Vigorito a margine di un evento nel capoluogo sannita, mister Bucchi ha richiesto la conferma di molti dei protagonisti della passata stagione.

Tra questi c'è certamente Nicolas Viola, centrocampista dai piedi buoni che ha già dimostrato di poter fare la differenza nel campionato cadetto: sul calciatore calabrese, però, è forte il pressing del Chievo Verona che potrebbe inserire nella trattativa i cartellini di un paio di giovani che interessano alla compagine giallorossa. Al momento, però, non c'è nulla di definito. Per Del Pinto si valuta il rinnovo. Sandro, il cui cartellino potrebbe anche riscattato dal club turco di appartenenza, non dovrebbe rimanere viste anche le offerte pervenute per al brasiliano. Si attende poi l'esito dei play-off di B per conoscere il destino di Chibsah che, in caso di mancata promozione del Frosinone, farebbe ritorno nel Sannio.

In attacco, stando sempre alle parole del massimo dirigente sannita, Iemmello, Coda e Brignola vestiranno la maglia della Strega anche il prossimo anno. Tuttavia non è un mister che sul giovane talento di Telese ci siano le mire di Atalanta e Fiorentina che, però, non hanno presentato offerte ufficiali al club. Terminati i prestiti di Parigini, D'Alessandro e Lombardi si dovrà necessariamente rimpolpare il numero degli esterni per l'attacco del 4-3-3 di mister Bucchi.

Il reparto che potrebbe subire il maggiore restyling è la difesa: Lucioni tornerà a disposizione, dopo la squalifica, a campionato iniziato; Costa non ha convinto e cambierà quasi sicuramente casacca; stesso discorso vale per Billong; Venuti è ritornato alla Fiorentina dopo i due anni di prestito nel Sannio così come Djimsiti che ha fatto ritorno all'Atalanta; su Letizia ci sono gli occhi di almeno 4 club di serie A con la Spal al momento in vantaggio sulla concorrenza. Quindi, alla luce di tutto ciò, serviranno almeno due centrali e due terzini per completare il reparto.

In porta, nonostante le voci che lo vedrebbero lontano da Benevento, Puggioni dovrebbe essere il titolare dei pali giallorossi anche in serie B: bisognerà solo inserire un secondo portiere che possa dare sicurezza.

Maurizio Morante