Calciomercato LIVE

Calcio a 5. Il punto della situazione sulla prossima C2

Sporting Futsal Limatola
Sporting Futsal Limatola

La vittoria del Club Eden Acerra nella finalissima play off contro il Mama Futsal San Marzano ha assegnato l’ultimo posto disponibile nel prossimo campionato di Serie C1, definendo il quadro sulla futura Serie C2.

Il girone A, quello comunemente riservato alle casertane ed alle sannite, ha salutato prima lo Sporting Futsal Limatola (vincitore) e poi proprio gli acerrani, entrambe promosse nel massimo campionato regionale di Calcio a 5. Dalla parte opposta hanno salutato, in direzione Serie D, la Sinuessa Mondragone, lo Sparta Marigliano, il Friends Cicciano ed infine i Sanniti Five Soccer (dai play out). Supponendo la stessa suddivisione avuta nelle ultime stagione dunque sono otto le squadre appartenenti al primo girone: Atletico Cantera, Boca Futsal, Borgo Five Soccer, Folgore San Vincenzo, Libertas Cerreto, Olympique Sinope, Real Boys Maddaloni e Sport & Vita Vitulazio.

Dalla C1 sono retrocesse il Sorrento ed il Pompei, compagini geograficamente raggruppate sempre negli altri gironi, per cui difficilmente si scontreranno con sannite o casertane. Per quanto riguarda le promozioni dalla D invece è facile inserire nel contesto il CUS Caserta, la Real Atellana Due Sicilie, il Calvi ed il Recale 2002; ad esse si potrebbe aggiungere il Futsal Milan Club Cicciano, per un totale di 13 club. Il posto vacante potrebbe toccare alla lotteria dei ripescaggi, con i Sanniti in prima fila per tentare il lesto ritorno nel secondo campionato regionale.

L’estate comunque deve ancora iniziare e bisognerà prima analizzare la situazione della C1, la quale a sua volta dipenderà dalla B. Sarà una reazione a catena che dovrebbe chiudersi ad inizio agosto, quindi tra due mesi esatti. Il tempo per fare i conti è appena iniziato.

Giuseppe Borrelli