Castelpoto. Sicignano: "Sensazione unica vincere con questi colori"

F. Sicignano, Castelpoto
F. Sicignano, Castelpoto

Tre finali consecutive, due perse di cui una con la stessa maglia attuale, e finalmente Fabio Sicignano, capitano e colonna del Castelpoto, ha potuto festeggiare la meritata promozione in 1a Categoria. Queste le sue impressioni dopo la conquista del prestigioso traguardo:

"Direi che dopo due delusioni come quelle passate ho meritato e abbiamo tutti meritato di vincere la finale ed essere promossi in 1a Categoria. Per me la maglia del Castelpoto è diventata una seconda pelle, sento ormai questa squadra come la mia famiglia ed in famiglia non esistono personalismi: questa è la vittoria di tutto il Castelpoto, squadra, staff tecnico, società e paese. Una vittoria che ripaga i sacrifici e gli sforzi fatti dalla società: anche se ci sono stati momenti difficili non ci hanno mai fatto mancare nulla e vedere i sorrisi e la gioia sui loro volti è la soddisfazione più grande. Un rammarico? Magari se fin dall'inizio avessimo avuto il gruppo che si è creato da gennaio in poi non avremmo nemmeno avuto bisogno dei play-off per festeggiare visto il cammino fatto. Dopo i problemi avuti, ci siamo stretti tutti insieme e la nostra unità ci ha portati fino al traguado di oggi. Futuro? Per il momento penso a godermi la festa poi faremo tutte le valutazioni: Castelpoto è la mia seconda casa ma l'età comincia a farsi sentire in campo. Al momento non mi sbilancio: voglio festeggiare, godermi il momento e poi si vedrà".

Maurizio Morante