Sassuolo Benevento 2-2: decidono le doppiette di Politano e Diabate

Sassuolo-Benevento 2-2
Sassuolo-Benevento 2-2

Nella 32 esima giornata di Serie A il Sassuolo ospita il Benevento in una sfida delicata in chiave salvezza, se per i neroverdi la zona rossa dista 3 punti, discorso diverso per i campani che sono forse all'ultima chiamata.

La prima occasione del match arriva al 15', assist di Missiroli per Cassata che dal limite dell'area tenta il pallonetto ma la sfera esce di poco. Ci prova Politano pochi minuti con un bel destro alto sopra la traversa. La strega soffre le incursioni neroverdi ma trova la rete al primo tentativo grazie ad un pallonetto di Diabaté, Benevento in vantaggio al minuto 22. Nell'occasione del gol si registra l'infortunio di Guilherme che esce dal campo in barella, al suo posto Brignola. Il Sassuolo dopo il gol subito fatica a creare delle palle gol, tanti lanci lunghi senza pretese. Anzi è il Benevento a sfiorare il raddoppio con Djuricic ma Consigli esce bene. Quando mancano 4 minuti alla fine del primo tempo arriva il pareggio del Sassuolo con Politano su assist di Babacar. Il primo tempo va agli archivi sul risultato di 1-1.

La ripresa si apre senza cambi nelle due squadre. Dopo 15 minuti senza sussulti Iachini tenta la carta Domenico Berardi per scardinare la difesa giallorossa. Ma è ancora Politano a trovare il gol del sorpasso neroverde al 63' in contropiede. Da una doppietta all'altra, al minuto 72' su un'errata lettura difensiva del Sassuolo arriva un passaggio filtrante per Cataldi che serve un assist al bacio per Diabaté che deve solo appoggiare in rete. Nell'occasione del gol si fa male Consigli, al suo posto entra Pegolo. Ultimi 20 minuti avari di emozioni da una parte e dall'altra, solo un tiro di Politano fuori di poco allo scadere.

Finisce cosi con il punteggio di 2-2, primo punto esterno in Serie A per il Benevento. Sassuolo al sesto risultato utile consecutivo.

Alessio Degli esposti