Basta un tempo al S. Giorgio per aggiudicarsi il derby col S. Giovanni

C. De Franco, San Giorgio del Sannio
C. De Franco, San Giorgio del Sannio

Il derby di San Giorgio del Sannio tra l'Asd San Giorgio del Sannio e lo Sporting San Giovanni se lo aggiudicano i padroni di casa con il punteggio di 2-0: a decidere la contesa le reti di Reale, su calcio di rigore, e De Franco nella prima frazione.

La gara, come ogni buon derby, è tirata e non si vede un gran gioco in campo da ambo le parti. I ragazzi di mister Mauro passano in vantaggio al 23': cambio di gioco di Saviano per D'Onofrio che mette palla a terra, entra in area, punta il difensore e prova a servire l'accorrente Reale ma, sul passaggio, un difensore avversario tocca la sfera con il braccio. Per il direttore di gara è calcio di rigore: sul dischetto si presenta capitan Reale che fa 1-0. Passano solo altri 4' e arriva il raddoppio del San Giorgio: corner di Saviano, De Franco salta più di tutti e insacca di testa mettendo palla sul secondo palo. Il San Giorgio sfiora anche al terza rete con un tiro dalla distanza di Iannuzzi che un difensore ospite sventa quasi sulla linea. La prima frazione si chiude dunque sul 2-0.

La ripresa si mantiene scialba dal punto di vista delle occasioni da rete: se ne contano una per parte. Per il San Giorgio Reale serve al centro D'Onofrio solo al centro dell'area: la punta sangiorgese non riesce ad agganciare perché atterrato ma per il direttore di gara è tutto regolare. Nel finale gli ospiti hanno l'occasione per dimezzare lo svantaggio: Andrea Izzo prova la conclusione dal limite con il sinistro ma Palluotto si distende nell'angolino basso e para. Al triplice fischio la vittoria è del San Giorgio del Sannio che supera il San Giovanni per 2-0, si conferma ancora al primo posto, conserva l'imbattibilità per la quattordicesima giornata di seguito e tocca le quaranta reti in campionato (media di 2,85 a partita).

Maurizio Morante