Puglianello-Albanova 0-2: Nucci non lascia scampo ai sanniti

P. Nucci, Albanova
P. Nucci, Albanova

Non si ferma la corsa dell'Albanova. Il team di De Stefano supera l'esame Puglianello, imponendosi per 0 a 2 al "San Giacomo". Per i biancazzurri, alla quarta partita senza subire reti, è il ventunesimo risultato utile su altrettante gare di campionato, che consente di tenere invariato a +5 il vantaggio sulla seconda posizione.

LA PARTITA - De Stefano deve fare a meno di Carezza, bloccato dall'influenza: spazio a Rea con Amoroso spostato a destra. L'Albanova come da copione inizia ad attaccare sin dai primi minuti, ma il Puglianello non sta a guardare e prova a colpire in ripartenza. Al 22' il parziale si sblocca: Viscusi stende De Simone in area, l'arbitro non ha dubbi e indica il dischetto. Dagli undici metri Paolino Nucci è una sentenza: Albanova in vantaggio. I padroni di casa restano comunque in partita e la prima frazione va in archivio sullo 0 a 1. Nella ripresa l'Albanova entra in campo con un piglio più aggressivo, ma un po' per imprecisione e soprattutto per le grandi parate del portiere sannita Viscusi (classe 2001) il raddoppio non arriva. Al 66' l'episodio che può complicare la partita per i biancazzurri: Maturo, già ammonito, commette fallo a centrocampo. Secondo giallo e Albanova in dieci, con De Stefano che inserisce subito Guglielmo per Perna. A questo punto la capolista potrebbe andare in difficoltà, ma passano solo tre minuti dal rosso e ancora un immenso Nucci con una zampata in area realizza la rete dello 0 a 2: per Pablito doppietta e rete numero 18 in campionato. L'Albanova non accusa l'inferiorità numerica e sfiora a più riprese la terza segnatura, mentre il Puglianello si rende pericoloso solo con Di Sorbo che all'86' colpisce la traversa. Il risultato non cambia più, così come non cambia la scena finale a cui siamo soliti assistere dall'inizio del campionato: squadra e mister a festeggiare con i tifosi per la capolista che se ne va.

PUGLIANELLO-ALBANOVA 0-2

PUGLIANELLO: Viscusi, Geloso (64' Ievoli), Ferrucci, Zampella (78' Iannotti), Scalera, Massaro, Di Sorno, Rea S., Ferrante, Franco, Fasano (64' Castiello). A disp.: Carfora, Ferraiuolo, Campagnano. All.: Riccardi

ALBANOVA: Capocelli, Amoroso, D'Ambra, Maturo, Aliperta, Rea, Simonetti, Folliero (80' Diana), Nucci (79' Traoré), Perna (68' Guglielmo), De Simone. A disp.: Sagliocco, D'Anna, Improta, Negozio

MARCATORI: 22' su rig. e 69' Nucci

ARBITRO: Coppola (Castellammare di Stabia)

AMMONITI: Viscusi, Zampella, Di Sorbo (P); Amoroso (A)

ESPULSO: Maturo (A) al 66'

Nico Erbaggio

Ufficio stampa Albanova Calcio

La Redazione